SBK| Il Team Grillini passerà alla Suzuki GSX-R1000

Non si tratta però di un impegno ufficiale per Suzuki

SBK| Il Team Grillini passerà alla Suzuki GSX-R1000SBK| Il Team Grillini passerà alla Suzuki GSX-R1000

La stagione 2018 del Campionato Mondiale delle derivate di serie è iniziata ufficialmente oggi con una settimana impegnativa di test sulla pista di Jerez de la Frontera, in cui saranno impegnati tutti i team principali, alle prese con le modifiche tecniche imposte da Dorna.

Tra le novità che vedremo in pista c’è anche il ritorno di una Suzuki GSX-R1000 sullo schieramento: il Team Grillini dopo 5 anni di collaborazione con Kawasaki ha deciso di passare all’altro costruttore giapponese, anche se non sarà un impegno ufficiale e non è previsto un supporto diretto.
A breve verranno resi noti dal Team i nomi dei due piloti.

“E’ stata un’idea nata con l’arrivo della nuova GSX-R1000 sul mercato” – spiega il team principal Andrea Grillini – “Riportare Suzuki nel Mondiale Superbike mi é sembrata una buona opportunità così come poter lavorare su un progetto nuovo, seppur senza il supporto ufficiale della casa giapponese, con una moto che é stata tra le più importanti protagoniste della Superbike. Rimaniamo un team privato e sappiamo che ci sarà molto da lavorare in termini di sviluppo su una moto che non é ancora presente in questo campionato, ma ci sentiamo pronti per questa nuova sfida. Voglio anche ringraziare Kawasaki per il supporto tecnico ricevuto in questi anni e per la professionalità con la quale hanno sempre seguito tutti i team della Superbike”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati