MotoGP Test Valencia Day 2: Crutchlow, “Oggi sono stato veloce con la nuova moto”

Il debuttante Takaaki Nakagami, 17esimo, ha detto: "Stiamo migliorando, ma ho bisogno di fare più giri"

MotoGP Test Valencia Day 2: Crutchlow, “Oggi sono stato veloce con la nuova moto”MotoGP Test Valencia Day 2: Crutchlow, “Oggi sono stato veloce con la nuova moto”

MotoGP Test IRTA Valencia LCR Day 2 – Ottima seconda giornata di test a Valencia per il team LCR, con Cal Crutchlow, che ha fatto registrare il sesto crono, e il debuttante Takaaki Nakagami, il diciassettesimo.

Per il pilota britannico la giornata è stata molto lunga, è sceso in pista inizialmente con la moto 2017 per poi concentrarsi sul nuovo prototipo. Le sensazioni sulla nuova moto sono molto buone, ed è fiducioso che possa continuare a crescere.

Queste le parole di Cal Crutchlow: “Siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto oggi. Ieri è stato un po’ un test iniziale con la moto e ho faticato un po’ in alcune zone, ma era solo perché era diversa da quella a cui sono abituato. Ero abbastanza veloce sulla mia moto normale ieri e oggi, sono stato più veloce con il modello nuovo quindi siamo soddisfatti di questo e soddisfatti di come abbiamo lavorato. Oggi abbiamo fatto molti giri. Ho fatto due uscite con la mia vecchia moto e il resto sul nuovo prototipo, quindi abbiamo lavorato sodo e credo di aver fatto un buon lavoro per HRC. Siamo felici come una squadra. Dobbiamo guardare gli aspetti positivi di lavorare sulla nuova moto e iniziare il prossimo anno a nostro felici”.

Dall’altra parte del box è continuato il lavoro di apprendistato dell’esordiente Takaaki Nakagami. Il pilota nipponico ha percorso 70 giri, riuscendo a migliorare il crono di ieri di quasi un secondo.

Queste le parole di Takaaki Nakagami: “Abbiamo fatto un piccolo miglioramento rispetto a ieri, ma non ho ancora trovato la posizione di guida migliore. Ho provato a spostarmi un po’ più avanti per fare un po’ più di spazio, perché era un po’ troppo stretto per me prima. Abbiamo anche provato alcune mappature diverse, ma mantenendo lo stesso telaio. La prima priorità è quella di fare più giri, cosa che mi aiuta a capire la moto. Stiamo migliorando e ci stiamo conoscendo a vicenda anche con il crew chief Ramon (Aurin) che è molto esperto e mi sta dando un sacco di informazioni. Stiamo programmando il prossimo test a Jerez dove avremo due giorni. Per me è fantastico, facendo più giri avrò modo da poter conoscere di più la moto, piuttosto che andare dritto ai test di Sepang a gennaio”.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Test Valencia Day 2: Crutchlow, “Oggi sono stato veloce con la nuova moto”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP Gp Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

E’ la prima volta che tra i primi quattro posti in griglia ci sono tre Ducati, per la precisione Dovizioso, Lorenzo e Petrucci.
Condividi su WhatsApp Marc Marquez si è qualificato in pole position per la seconda volta consecutiva al GP d’Austria. Il