MotoGP Valencia Gara: Dall’Igna, “Ce la siamo giocata fino a 5 giri dalla fine”

Ha poi aggiunto: "Resta l'amaro in bocca, ma anche la soddisfazione per la grande crescita"

MotoGP Valencia Gara: Dall’Igna, “Ce la siamo giocata fino a 5 giri dalla fine”MotoGP Valencia Gara: Dall’Igna, “Ce la siamo giocata fino a 5 giri dalla fine”

Gp Comunitat Valenciana Valencia MotoGP Ducati GaraGigi Dall’Igna, Direttore Generale di Ducati Corse, si è voluto complimentare con Marc Marquez e la Honda per la conquista del titolo, ma ha giustamente voluto sottolineare come la “Rossa” a due ruote sia stata in gioco sino a 5 giri dalla fine.

Una stagione esaltante con ben 6 successi (gli stessi di Marquez) e un futuro che inizierà sin da martedì, quando tutte le squadre torneranno in pista per il primo test in ottica 2018. A lui la parola.

“E’ stato un campionato molto combattuto, siamo arrivati veramente vicini al titolo, quindi possiamo dire di essercela giocata fino agli ultimi giri. E’ stata una stagione bella e robusta, con ottimi risultati e tecnicamente molto buona. Resta l’amaro in bocca, ma anche la soddisfazione per la grande crescita.”

Parlando poi dell’ormai famosa “Mappa 8” e degli ordini di scuderia ha detto.

“Quello che abbiamo segnalato era un’impressione nostra. Sono i piloti che decidono. Giorgio (Lorenzo, ndr) quando ha visto la segnalazione ha provato a spingere e ha visto che si allontanava, quindi ha cercato di tirare Andrea (Doviziso, ndr) per tenerlo attaccato ai primi. Ho fiducia nei miei piloti e non ho motivi per non credergli.”

MotoGP Valencia Gara: Dall’Igna, “Ce la siamo giocata fino a 5 giri dalla fine”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. ligera

    13 novembre 2017 at 15:57

    Tutto vero Gigi, ma se al pilota gli “dai un consiglio” anche reiterato, il pilota prima lo rispetta, poi magari vede che accade e infine si riprende la posizione o ti viene a dire in faccia: “ma perchè?”. Certe cose è opportuno chiarirle bene prima della gara e non, dopo dire che erano consigli. Se volete fare cose del genere, fatele bene o evitate di farle, questo non è il modo. A mio parere.
    Scusate la divagazione.

    GRANDE DOVIZIOSO
    GRANDE LORENZO
    GRANDE DUCATI

  2. bibo

    13 novembre 2017 at 17:05

    scusa Ligera,ma secondo mè ti sei dimenticato il più importante…..
    GRANDE DALL IGNA!!!!!!!!

    • ligera

      13 novembre 2017 at 21:38

      Concordo:

      GRANDE DOVIZIOSO
      GRANDE LORENZO
      GRANDE DALL’IGNA
      GRANDE DUCATI

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati