MotoGP Sepang: Guidotti (Pramac Racing), “Redding ha perso un’occasione per fare il signore”

Il Team Manager del Team Pramac Ducati ha "bacchettato" Redding

MotoGP Sepang: Guidotti (Pramac Racing), “Redding ha perso un’occasione per fare il signore”MotoGP Sepang: Guidotti (Pramac Racing), “Redding ha perso un’occasione per fare il signore”

MotoGP Sepang – Durante la prima sessione di prove libere della classe MotoGP a Sepang (teatro della diciassettesima e penultima tappa del Motomondiale 2017), Francesco Guidotti è stato intervistato da Sky Sport a proposito del comportamento di Scott Redding in Australia. Il pilota britannico (in forza al Pramac Racing e che il prossimo anno sarà in sella all’Aprilia) aveva lottato a lungo con Andrea Dovizioso, sottraendo due punti preziosi al forlivese, in difficoltà sulla pista australiana. Ecco cosa ha detto Guidotti.

“E’ sempre difficile parlare di gioco di squadra in questo sport, è un discorso delicato. Dovizioso non ha bisogno del nostro aiuto, è arrivato davanti a noi oltre 16 volte, è più lui che ci può aiutare, vedendo i suoi risultati e la sua carriera. Redding? Se ti poni in una condizione dovresti essere coerente in pista. Nessuno in Ducati ha dato ordini, abbiamo solo messo sul tavolo una questione. Lui si era posto nella posizione di aiutare, poi non l’ha fatto. Non cade il mondo, per carità… Ha dichiarato ‘C’era poca differenza, devo pensare alla mia carriera”, ma fai questi discorsi se c’è in ballo un podio, una vittoria, così ha perso un’occasione per fare il signore. Sul futuro non c’è rancore, ma la coerenza è la base della professionalità.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati