MotoGP Sepang Preview: Dovizioso, “La corsa al titolo sembra compromessa, ma penso positivo”

Il pilota della Ducati deve recuperare 33 punti a Marquez a due gare dal termine del mondiale

MotoGP Sepang Preview: Dovizioso, “La corsa al titolo sembra compromessa, ma penso positivo”MotoGP Sepang Preview: Dovizioso, “La corsa al titolo sembra compromessa, ma penso positivo”

Gp Malesia Sepang MotoGP Ducati Team PreviewAndrea Dovizioso dopo la debacle di Phillip Island (tredicesimo al traguardo) deve recuperare 33 punti a Marc Marquez, quando alla fine del mondiale mancano solo due gare (50 punti complessivi). Un’impresa ardua, quasi impossibile, ma il forlivese della Ducati pensa positivo. Dodici mesi fa proprio a Sepang colse la prima vittoria con la Ducati, a lui la parola.

“Purtroppo ho perso molti punti a Phillip Island e adesso la mia corsa per il titolo sembra compromessa. Io però penso sempre positivo e ora siamo qui in Malesia, una pista molto impegnativa, anche a causa del grande caldo, dove l’anno scorso ho vinto e quindi tutto può succedere – ha detto Andrea Dovizioso – Se Marquez continuerà ad essere così veloce nelle due gare rimanenti sarà un impresa difficile, ma noi a questo punto dobbiamo solo cercare di portare a casa il massimo risultato e ce la metteremo tutta.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    nandop6

    25 ottobre 2017 at 20:45

    Bravo, non ti arrendere, può succedere di tutto.

  2. Avatar

    supermariacion

    25 ottobre 2017 at 21:30

    Mai dire mai Dovi…

  3. Avatar

    multicom

    26 ottobre 2017 at 09:41

    Dovi rassegnati…non c’è storia,perché ti ritrovi contro Marquez e soprattutto il ritorno dell’invincibile gommino.Scomettiamo che la yamaha vince a Sepang/Valencia?far vincere rossi (personaggio boss nella moto gp) è utile in preparazione della prossima stagione,una sorta di trailer promozionale della stagione moto gp 2018

    • Avatar

      ueueue

      26 ottobre 2017 at 11:37

      oh magari il gommino lo hanno dato a Marquez tutto questo tempo e tu non te ne sei accorto?

      o forse hanno dato le gomme farlocche a Lorenzo?

      ma miller aveva il gommino la scorsa gara ?..no perché due o tre giri buoni li ha fatti..

      Pure Iannone..aveva un bel gommino per stare li questa volta..

      Oh magari..

      L’unico gommino ce l’hai tu in testa

  4. Avatar

    multicom

    26 ottobre 2017 at 11:50

    Marquez non ha bisogno di gommino,troppo veloce di natura per aver bisogno di aiuti in stile rossi (parlerò con michelin..disse don rossi).Strano che vanno forte Folger (tedesco) in germania…Miller (australiano) in australia…per poi ritornare nel mondo dei fantasmi (mistero michelin).Rossi e il suo gommino non potevano stare lontani troppo a lungo,il gommino ritorna e la competitività è al top…ma che strano…dopo un venerdì/sabato deludente (parole loro rossi/vinales)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati