MotoGP Sepang Preview: Marquez, “In pista pensando al campionato”

Il pilota della Honda ha il primo Match Point per il titolo mondiale

MotoGP Sepang Preview: Marquez, “In pista pensando al campionato”MotoGP Sepang Preview: Marquez, “In pista pensando al campionato”

MotoGP GP Malesia Sepang Repsol Honda TeamMarc Marquez arriva in Malesia forte della vittoria di Phillip Island, che gli ha permesso di allungare a +33 su Andrea Dovizioso, quando alla fine del mondiale mancano solo 2 gare, Sepang e Valencia.

Il pilota della Honda può già vincere il quarto titolo della Top Class in cinque anni in terra malese (clicca qui per vedere le varie combinazioni), a lui la parola.

“Siamo contenti di andare in Malesia, dopo aver vinto a Phillip Island. Sapevo che era molto importante ottenere un buon risultato in Australia e cercare di mettere un pò di divario prima di Sepang, un round impegnativo e dove Dovi ha vinto la scorsa stagione – ha detto Marc Marquez – Una delle cose principali è l’umidità, oltre alle alte temperature naturalmente. Penso che sia una delle corse più difficili sotto il punto di vista delle fisico. Una cosa positiva è che l’asfalto ora è ok perché è stato rifatto non molto tempo fa e anche il grip è buono. Vedremo come sarà la situazione e cercheremo di gestirla al meglio per il campionato.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    H954RR

    24 ottobre 2017 at 12:05

    Grande Marc, fenomeno assoluto del momento ! Spero che vinca perchè se lo stramerita.

    • Avatar

      fatman

      24 ottobre 2017 at 17:09

      …grande H…hai visto che i canarini non si fanno più sentire? Strano, dopo Assen erano in fibrillazione ed adesso sono sott’olio come Bestlap ed il pescatore ahahahahahahahahah…

      • Avatar

        H954RR

        25 ottobre 2017 at 10:07

        Ahahah ma si inutile infierire, quelli esultano per un secondo posto come se avesse vinto il mondiale arrivato tralaltro grazie ai piagnistei al gommista e come predetto woilà arrivato il…
        Grande Marc !

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati