Moto3 Phillip Island Gara: Mir vince e si laurea Campione del Mondo 2017

Gara terminata in anticipo a causa della pioggia, sul podio Loi e Martin

Moto3 Phillip Island Gara: Mir vince e si laurea Campione del Mondo 2017Moto3 Phillip Island Gara: Mir vince e si laurea Campione del Mondo 2017

Gp Australia Phillip Island Moto3 Gara Joan Mir si aggiudica il Gran Premio d’Australia e si laurea campione del Mondo Moto3 2017.

La gara interrotta a sette giri dalla fine a causa della pioggia assegna la vittoria al pilota spagnolo del team Leopard, seguito dal compagno di squadra Livio Loi e dal poleman, Jorge Martin.

Quarta posizione di Gabriel Rodrigo, seguito da Enea Bastianini (Estrella Galicia) e Romano Fenati (Marinelli Rivacold Snipers).

Settima posizione per Ayumu Sasaki che precede Adam Norrodin e Tatsuki Suzuki. Lorenzo dalla Porta (Mahindra) completa la top ten.

Undicesima posizione per Nicolò Bulega (SKY Racing Team VR46), mentre il compagno di squadra, Andrea Migno ha chiuso in 14esiam posizione precedendo Manuel Pagliani (CIP).

Cronaca

Parte a fionda Martin dalla pole seguito da Rodrigo e Mir. Ottimo anche lo scatto di Fenati, che insieme a Guevara passano Mir.

Al primo giro Rodrigo e Guevara si portano in testa alla gara, seguiti da Fenati. Nel frattempo cade Antonelli, pilota ok.

A venti giri dalla fine, Fenati e Di Giannantonio si portano al comando, mal il gruppo rimane compatto. Poco dopo però, il pilota del team Gresini è vittima di un high-side, pilota ok.

A 17 giri dalla fine Mir prende il comando della gara, seguito da Guevara e Rodrigo. Fenati perde terreno e si ritrova in ottava posizione preceduto da Bezzecchi. Nel giro successivo vengono segnalate le prime gocce di pioggia.

A 15 giri dalla fine continuano a mischiarsi le carte, Fenati torna al comando seguito da Guevara e Rodrigo.

A 13 giri dalla fine Ramirez si prende la testa della gara, ma il gruppo di testa rimane compatto e i piloti continuano a scambiarsi posizioni in continuazione. Proprio Ramirez paga le conseguenze della bagarre e cade.

A 10 giri dalla fine Mir riesce a scavare un piccolo solco dagli inseguitori. Alle sue spalle Martin, Bastianini e Fenati, in lotta aperta.

A 7 giri dalla fine la pioggia si abbatte sulla gara costringendo gli organizzatori ad esporre bandiera rossa.

Vale la classifica del 15esimo giro con Mir in testa. Vince Joan Mir seguito da Livio Loi e Jorge Martin.

Joan Mir è campione del mondo Moto3 2017.

Moto3 Gara Motegi - GP Giappone - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 48 Lorenzo Dalla Porta Honda Leopard Racing 39:34.866
2 75 Albert Arenas Ktm Gaviota Angel Nieto Team +0.094
3 13 Celestino Vietti Ktm Sky Racing Team Vr46 +0.198
4 24 Tatsuki Suzuki Honda Sic58 Squadra Corse +0.289
5 11 Sergio Garcia Honda Estrella Galicia 00 +0.437
6 17 John Mcphee Honda Petronas Sprinta Racing +3.648
7 5 Jaume Masia Ktm Mugen Race +7.225
8 42 Marcos Ramirez Honda Leopard Racing +7.382
9 21 Alonso Lopez Honda Estrella Galicia 00 +8.172
10 16 Andrea Migno Ktm Mugen Race +12.054
11 76 Makar Yurchenko Ktm Boe Skull Rider Mugen Race +12.296
12 23 Niccolo Antonelli Honda Sic58 Squadra Corse +13.295
13 71 Ayumu Sasaki Honda Petronas Sprinta Racing +13.308
14 79 Ai Ogura Honda Honda Team Asia +13.333
15 6 Ryusei Yamanaka Honda Estrella Galicia 00 +13.362
16 82 Stefano Nepa Ktm Reale Avintia Arizona 77 +13.380
17 27 Kaito Toba Honda Honda Team Asia +13.487
18 61 Can Oncu Ktm Red Bull Ktm Ajo +13.940
19 25 Raul Fernandez Ktm Gaviota Angel Nieto Team +14.648
20 22 Kazuki Masaki Ktm Boe Skull Rider Mugen Race +22.886
21 54 Riccardo Rossi Honda Kommerling Gresini Moto3 +22.907
22 12 Filip Salac Ktm Redox Pruestelgp +23.416
23 7 Dennis Foggia Ktm Sky Racing Team Vr46 +32.728
24 69 Tom Booth-amos Ktm Cip Green Power 4 Laps

Motegi - GP Giappone - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    MSC crociere

    22 ottobre 2017 at 08:29

    Questo sembra veramente forte, per il futuro lo vedo molto bene, bravo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati