SBK| Pirelli Spanish Round, Tissot-Superpole: Melandri parte davanti a tutti

Grande pole del Ducatista davanti a Rea e Alex Lowes

SBK| Pirelli Spanish Round, Tissot-Superpole: Melandri parte davanti a tuttiSBK| Pirelli Spanish Round, Tissot-Superpole: Melandri parte davanti a tutti

A Jerez de la Frontera, dove si sta disputando il dodicesimo round della stagione in corso, si è appena conclusa la seconda manche di Tissot-Superpole che ha decretato la griglia di partenza di Gara1: a partire davanti a tutti sarà Marco Melandri sulla Ducati Panigale 1199 R, che grazie al suo 1m 38.960s ha battuto per soli 21 millesimi il Campionissimo Jonathan Rea.

Se Rea è molto determinato a conquistare la sua prima vittoria a Jerez, Alex Lowes che completa la prima fila, staccato di quasi tre decimi con la Yamaha, spera di concretizzare in gara la posizione da cui scatterà.
Quarto tempo per Tom Sykes ancora alle prese con le cure riabilitative alla mano sinistra infortunata a Portimao: il pilota Kawasaki non ha ancora recuperato la piena mobilità.
Con lui in seconda fila ci sarà Michael Van der Mark con l’altra R1 e Lorenzo Savadori che su Aprilia è stato autore di un giro davvero efficace, con cui è riuscito ad avere la meglio sul compagno di team Eugene Laverty anche qui per pochi millesimi.
Ottavo tempo per Chaz Davies che continua a non sentirsi pienamente a suo agio sulla Panigale, seguito da Leon Camier anche lui alle prese con qualche problema sulla sua F4.
Completa la top ten Roman Ramos sulla Ninja del Team Go Eleven che scatterà quindi dalla quarta fila insieme a Sylvain Guintoli, anche lui su Kawasaki ma di Puccetti Racing, che sta dimostrando di essere in assoluta forma, e Xavi Fores, che corre sulla Panigale del Team Barni.

Appuntamento alle ore 13:00 con Gara1.

Di seguito la griglia di partenza:

1. Marco Melandri ITA Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 38.960s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 38.981s
3. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 39.242s
4. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 39.318s
5. Michael van der Mark NED PATA Yamaha YZF-R1 1m 39.561s
6. Lorenzo Savadori ITA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 39.776s
7. Eugene Laverty IRE Milwaukee Aprilia RSV4 1m 39.839s
8. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 39.840s
9. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 39.957s
10. Roman Ramos ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 1m 40.388s
11. Sylvain Guintoli FRA Puccetti Kawasaki ZX-10RR 1m 40.413s
12. Xavi Fores ESP Barni Ducati Panigale R 1m 40.535s

Posizioni determinate dalla prima sessione di Tissot-Superpole

13. Leandro Mercado ARG IodaRacing Aprilia RSV4 1m 40.842s
14. Raffaele De Rosa ITA Althea BMW S1000RR 1m 40.916s
15. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 40.992s
16. Alessandro Andreozzi ITA Guandalini Yamaha YZF-R1 1m 41.024s
17. Davide Giugliano ITA Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 41.326s
18. Ondrej Jezek CZE Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 41.890s
19. Riccardo Russo ITA Pedercini Kawasaki ZX-10RR 1m 42.377s
20. Ayrton Badovini ITA Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 42.516s
21. Takumi Takahashi JPN Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 42.804s
22. Dominic Schmitter SUI 81 HPC-Power Suzuki GSX-R1000 1m 45.942s

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati