MotoGP Motegi Gara: Zarco, “Le gomme si sono usurate presto e ho dovuto gestire il gas”

Il francese del team Tech3 ha chiuso in ottava posizione dopo essere scattato dalla pole

MotoGP Motegi Gara: Zarco, “Le gomme si sono usurate presto e ho dovuto gestire il gas”MotoGP Motegi Gara: Zarco, “Le gomme si sono usurate presto e ho dovuto gestire il gas”

Gp Giappone MotoGP Yamaha Tech3 – Johann Zarco ha chiuso il Gran Premio del Giappone, 15esimo appuntamento del Motomondiale 2017, in ottava posizione.

Il francese del tam Tech3 dopo la partenza dalla pole non è riuscito a tenere il passo con i primi. Nei primi giri è riuscito a rimanere in quarta posizione, ma le gomme hanno cominciato a consumarsi molto rapidamente e il rookie è stato costretto a gestire il gas per tutta la gara per evitare che la gomma dietro pattinasse. Per questo motivo alla fine non è risuscito a rimanere con i primi ed è stato lentamente superato da molti piloti.

Queste le parole di Johann Zarco: “Era una gara dura. Ho avuto un buon inizio e la sensazione era abbastanza buona all’inizio. Tuttavia, il posteriore stava scivolando un po’, ma sono stato in grado di controllarlo, l’anteriore lo sentivo bene e mi ha permesso di frenare come volevo. Ero leggermente limitato nell’ingresso in curva, ma nel complesso non era male. Alcuni piloti mi hanno superato ma sono riuscito a rimanere con loro, anche se ho perso un po’ in accelerazione. Ciò significa che stiamo facendo un buon lavoro e che possiamo fare bene sia sul bagnato che sull’asciutto. Ho aspettato quando mi trovavo in quarta posizione e ho pensato di prendere maggiore confidenza con l’anteriore e poi attaccare i primi. Invece è accaduto il contrario e nonostante il fatto che mi sia sempre sentito bene in frenata e abbia gestito, i pneumatici si sono consumati e questa cosa che mi ha limitato. Alla fine della gara, c’era molto spinning e anche se ho provato il mio meglio per trovare una soluzione sul dritto aprendo accuratamente e chiudendo gas per prendere grip, gli altri piloti mi hanno superato. Ecco perché ho perso le posizioni alla fine, ma proveremo ancora in Australia la prossima settimana “.

Foto Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati