Moto2 Motegi Gara: Marquez Samurai, Morbidelli meglio di Luthi

Quattro italiani nella Top Ten, terza vittoria in carriera per il pilota spagnolo

Moto2 Motegi Gara: Marquez Samurai, Morbidelli meglio di LuthiMoto2 Motegi Gara: Marquez Samurai, Morbidelli meglio di Luthi

Gp Giappone Moto2 Gara – E’ Alex Marquez ad aggiudicarsi il Gran Premio del Giappone, 15esima tappa del Motomondiale 2017 della classe Moto2. E’ la terza vittoria in categoria per lo spagnolo dopo Jerez e Barcellona.

Il pilota del team Marc VDS ha preceduto Xavi Vierge (Tech3), al primo podio nel mondiale, e Hafizh Syahrin.

Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46) nel finale beffa Mattia Pasini (italTrans), chiudono rispettivamente in quarta e quinta posizione. Dopo aver dominato per buona parte la gara, nel finale, Takaaki Nakagami si è dovuto arrendere all’usura dei pneumatici e ha chiuso in sesta posizione davanti a Miguel Oliveira (KTM Ajo).

Ottava posizione per il leader del Mondiale, Franco Morbidelli (Marc VdS), che nel finale è riuscito a mettere Dominique Aegerter e Lorenzo Baldassarri (Forward) tra se e Thomas Luthi, guadagnando altri tre punti in campionato, arrivando così a +24.

Lontani dai primi gli altri italiani. Simone Corsi (SpeedUp) ha chiuso in 21esima posizione, Stefano Manzi (SKY Racing Team VR46) non è andato oltre il 26esimo posto.

Luca Marini (Forward) e Andrea Locatelli (Forward) si sono ritirati.

Cronaca

Gara accorciata a 15 giri a causa del ritardo accumulato questa mattina nei Warm Up.

Parte bene dalla pole Nakagami, alle sue spalle Vierge si porta in seconda posizione seguito da Marquez. Ottimo scatto di Pasini che prima della fine del giro passa prima Marquez poi Vierge.

Alla fine del primo giro le posizioni di testa rimangono invariate. Nelle retrovie Luthi recupera fino alla settima posizione, mentre Morbidelli è 12esimo. Cade Luca Marini, pilota ok. Prima della fine del giro successivo Marquez passa Vierge e si porta in terza posizione.

A 10 giri dalla fine Pasini si fa sempre più sotto a Nakagami. Dietro Luthi sbaglia e si ritrova in decima posizione davanti a Morbidelli. Prima della fine del giro arriva l’attacco di Marquez su Pasini, lo spagnolo si porta così in seconda posizione. All’inizio del giro successivo Morbidelli passa Luthi e subito dopo lo svizzero viene passato anche da Baldassarri.

A sette giri dalla fine le posizioni di testa rimangono invariate, ma Marquez si avvicina sempre di più a Nakagami, mentre Vierge tenta l’assalto su Pasini. Lo spagnolo riesce a completare il sorpasso prima della fine del giro.

A 5 giri dalla fine le posizioni di testa rimangono invariate, ma dalla quinta posizione Syahrin sta volando. Infatti prima della fine del giro il malese passa Pasini. Dietro Morbidelli guadagna un’altra posizione portandosi all’ottavo posto. Alla fine del giro arriva anche l’attacco di Marquez su Nakagami, lo spagnolo si porta al comando.

All’inizio del terzultimo giro anche Vierge e Syahrin passano Nakagami.

All’ultimo giro anche Bagnaia passa prima Nakagami e poi Pasini, che aveva a sua volta passato il pilota giapponese.

E’ Alex Marquex a vincere, davanti a Vierge e Syahrin

Gara Motegi - GP Giappone - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Motegi - GP Giappone - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Moto2 Motegi Gara: Marquez Samurai, Morbidelli meglio di Luthi
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2

Moto2 e Moto3 | Test ad Aragon prima della Thailandia

La classe leggera è stata fermata dal vento, in quella intermedia si ha avuto un assaggio del 2019, tra motori Triumph e MV Agusta
Condividi su WhatsApp Moto2 e Moto3 – Dopo il Gran Premio di Aragon, quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, alcune squadre