MotoGP Motegi Day 1: Lorenzo, “Oggi con Cal mi sarei potuto fare male, ma è venuto a chiedere scusa”

Lo spagnolo della Ducati ha chiuso la prima giornata di libere in quarta posizione

MotoGP Motegi Day 1: Lorenzo, “Oggi con Cal mi sarei potuto fare male, ma è venuto a chiedere scusa”MotoGP Motegi Day 1: Lorenzo, “Oggi con Cal mi sarei potuto fare male, ma è venuto a chiedere scusa”

Gp Giappone MotoGP Ducati Day 1Jorge Lorenzo ha chiuso la prima giornata di libere sul circuito di Motegi, dove domenica si correrà il Gran Premio del Giappone 15esima tappa del Motomondiale, in 4 posizione nella classifica combina dei tempi.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Penso che ci fosse tanto acqua, meno nel pomeriggio. Ma è iniziato piovere tanto e non è stato facile migliorare i tempi della mattina. Siamo li tra i primi tre o quattro. L’ultimo run del pomeriggio ho fatto un grande passo mi sono trovato bene con la moto e l’abbiamo migliorata durante il giorno.”

Nel primo turno di libere il maiorchino è stato vittima di un incidente, fortunatamente senza conseguenze. Nel giro di rientro ai box è stato colpito dalla moto di Cal Crutchlow, scivolata poco prima. Questo il racconto della vicenda da parte dello spagnolo: “Questa mattina siamo stati molto fortunati perché mi sarei potuto fare molto male con quell’errore di Cal, però sono stato fortunato e non mi sono rotto niente. Io volevo rientrare ai box, mi sono girato al primo tunnel e c’era tanta distanza tra noi due, pian piano ho accelerato per non disturbare ma lui mi ha raggiunto in fretta, lui però mi vedeva che stavo la davanti. Era la prima sessione di libere, secondo me sarebbe stato meglio se avesse abortito il giro e non avesse rischiato tanto, ma andava forte e ha perso la poto. Poi invece di scusarsi mi ha dato la colpa. Dopo però è venuto da me per chiedere scusa perché ha capito che ha sbagliato.”

Come anche il compagno di squadra, anche Lorenzo si lamenta della scelta da parte di Michelin di portare solo due gomme da bagnato posteriori soft, argomento che verrà trattato oggi in Safety Commission : “Oggi con tanta acqua lo pneumatico era troppo duro, ce ne voleva uno più morbido, ma non ce l’avevamo. Ne abbiamo solo due che teniamo per la qualifica e per la gara e sicuramente sarebbe meglio averne uno o due in più. Ne parleremo in Safty commission.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati