MotoGP Test KTM Aragon: In pista Pol Espargarò, Bradley Smith e Markus Reiterberger

Ad Aragon la KTM ha lavorato su telaio e sospensioni e alcuni aggiornamenti aerodinamici

MotoGP Test KTM Aragon: In pista Pol Espargarò, Bradley Smith e Markus ReiterbergerMotoGP Test KTM Aragon: In pista Pol Espargarò, Bradley Smith e Markus Reiterberger

Test MotoGP Aragon KTM – La KTM ha provato ad Aragon con i piloti ufficiali Pol Espargarò e Bradley Smith e con Markus Reiterberger (German Superbike Rider). Il meteo clemente ha permesso ai piloti di lavorare su telaio e sospensioni e alcuni aggiornamenti aerodinamici. Per Reiterberger è stato un giorno speciale, ecco cosa hanno raccontato i piloti e il Direttore Tecnico Sebastian Risse.

“Abbiamo lavorato molto in questi due giorni e sono soddisfatto dei progressi fatti. Il primo giorno abbiamo provato alcune cose nuove sulla moto e credo che tutto sia andato bene. Siamo migliorati da domenica scorsa e queste migliorie dovrebbero aiutarci anche in Giappone e soprattutto a Phillip Island – ha detto Pol Espargarò – Voglio ringraziare tutta la squadra perchè ha fatto un lavoro straordinario, sia qui in pista che in fabbrica. Continueremo a lavorare duramente per le prossime gare “.

“Qui a Aragon abbiamo avuto un test molto impegnativo con parti da utilizzare nelle restanti gare della stagione e anche per il 2018. Ci siamo concentrati sul modo di curvare, abbiamo cercato più grip e abbiamo fatto passi in avanti – ha detto Bradley Smith – Sono stati due giorni estremamente preziosi e sento che abbiamo fatto un passo nella giusta direzione, che ci aiuterà nel finale della stagione.”

“Vorrei innanzitutto ringraziare KTM e la mia squadra per avermi permesso di fare questo test. È sorprendente per me essere venuto qui a provare la MotoGP. La sensazione è incredibile, giro dopo giro ho migliorato il mio feeling e anche i miei tempi – ha detto Markus Reiterberger – Lo stile di guida tra la Superbike e un prototipo come questo è completamente diverso, è difficile da spiegare. Grazie ancora a KTM, questo è un giorno da ricordare.”

Infine ha parlato Sebastian Risse, Direttore Tecnico KTM MotoGP. “In totale abbiamo avuto un test veramente positivo. Due lunghe giornate con molti giri e molte configurazioni provate sia per finire bene la stagione che in ottica 2018. Siamo felici di questo e abbiamo trovato alcune soluzioni da utilizzare nelle restanti 4 gare. Siamo felici dell’esito di questo test, ora pensiamo al trittico asiatico.”

MotoGP Test KTM Aragon: In pista Pol Espargarò, Bradley Smith e Markus Reiterberger
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati