MotoGP Aragon Qualifiche: Pedrosa, “Abbiamo cercato di fare il meglio possibile”

Il pilota Honda domani scatterà dalla sesta casella

MotoGP Aragon Qualifiche: Pedrosa, “Abbiamo cercato di fare il meglio possibile”MotoGP Aragon Qualifiche: Pedrosa, “Abbiamo cercato di fare il meglio possibile”

Gp Aragon MotoGP Qualifiche Repsol HondaDani Pedrosa, in occasione del Gran Premio di Aragon, 14esima tappa del Motomondiale 2017, scatterà dalla sesta casella.

Una prestazione che non ha soddisfatto pienamente lo spagnolo della Honda, sopratutto visti gli ottimi risultati che era riusci a realizzare nei turni di prove libere della mattina. Il pilota di Sabadell ha chiuso la FP3 in terza posizione, mentre nelle FP4 è stato preceduto solo da Vinales.

In qualifica il #26 non è riuscito a portare a termine due giri perfetti e paga dalla vetta un ritardo di mezzo secondo. Per la gara sarà fondamentale rimanere concentrati e scegliere le gomme che si potranno adattare meglio alle condizioni della pista.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Oggi abbiamo cercato di fare il meglio possibile nelle condizioni asciutte, lavorando quanto abbiamo potuto sulla messa a punto della nostra moto e sui pneumatici. Non abbiamo avuto molto tempo per provare tutto quello che volevamo, quindi abbiamo fatto le scelte che pensiamo possano funzionare al meglio per la gara. Sono stato in grado di girare velocemente nelle FP3 e nelle FP4, mentre in qualifica purtroppo non sono stato in grado di fare due giri molto buoni. Comunque, dobbiamo guardare a domani ora, per completare il set-up nel warm-up e per scegliere correttamente i pneumatici. Marc e Maverick sembrano molto forti, quindi dobbiamo essere concentrati e cercare di non commettere errori “.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Dani Pedrosa testerà la KTM a giugno

Lo spagnolo è sceso in pista in settimana al Mugello per verificare le condizioni fisiche
Condividi su WhatsApp MotoGP – Dopo l’addio alla classe regina e l’inizio della ‘carriera’ da collaudatore di Dani Pedrosa non