Supersport 300, Prosecco DOC Portuguese Round: Ana Carrasco scrive la storia

Storico successo della pilota spagnola a Portimao

Supersport 300, Prosecco DOC Portuguese Round: Ana Carrasco scrive la storiaSupersport 300, Prosecco DOC Portuguese Round: Ana Carrasco scrive la storia

Domenica 17 settembre è stata una giornata storica per il motociclismo: Ana Carrasco Gabarrón, pilota del team team ETG Racing, ha conquistato una brillante vittoria nel settimo round del WorldSSP300.

La Carrasco diventa la prima donna a vincere una gara nella categoria mondiale e scive una pagina di storia importante nel motociclismo di velocità.

La sua affermazione rappresenta un passo in avanti del motociclismo femminile, che annovera anche Maria Herrera, vittoriosa nel FIM CEV, Lucy Glockner, Sarah Heide in varie categorie dell’IDM, e ovviamente l’italiana Kiara Fontanesi che ha appena conquistato la sua quinta corona nel MXGP femminile.

Il trionfo della Carrasco è arrivato su uno dei circuito più difficili del calendario, al termine di una bella lotta che si è risolta proprio sul traguardo: la spagnolo si è imposta infatti per soli 57 millesimi su Alfonso Coppola, che il sabato aveva conquistato la pole position, e per 62 millesimi su Marc García (Halcourier Racing), leader della categoria.

Finora il suo miglior risultato era una settima posizione, ad Assen.

“Sono molto contenta di questo risultato” – ha spiegato ai piedi del podio Ana Carrasco – “Voglio condividerlo con tutto il mio team. Abbiamo lavorato molto duramente e abbiamo fatto passi in avanti in ogni gara. Sono molto contenta e voglio ringraziare tutti loro e anche i miei sponsor, dato che senza di loro non sarebbe stato possibile”.

Supersport 300, Prosecco DOC Portuguese Round: Ana Carrasco scrive la storia
3 (60%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    tisvernicio

    20 settembre 2017 at 07:05

    Mitica!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati