SBK, Prosecco DOC Portuguese Round, FP2: venerdì costante per Rea

Il Campione in carica si diverte a guidare a Portimao

SBK, Prosecco DOC Portuguese Round, FP2: venerdì costante per ReaSBK, Prosecco DOC Portuguese Round, FP2: venerdì costante per Rea

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) ha iniziato il fine settimana del decimo appuntamento del Campionato Mondiale delle derivate di serie davanti a tutti: suo infatti è il miglior crono della giornata, un 1’42.621 che ha staccato nettamente tutti i rivali.

Il nord-irlandese si è divertito molto sulla pista portoghese e ha lavorato sodo con la sua ZX-10RR per trovare subito il giusto set up: il Campione del Mondo ha sfruttato molto anche il test svolto con il team durante l’inverno.

“La pista è impegnativa e c’è bisogno di molto sforzo per guidare, e bisogna fare i conti con le buche. La nostra messa a punto è perfetta, la moto è aggressiva ma sono riuscito a essere molto costante” – ha detto Jonathan Rea – “Il problema più grande per me è il vento, soprattutto all’ultima curva. Siamo stati in grado di lavorare sulla messa a punto che avevamo nei test, che è qualcosa di diverso rispetto a quello che avevamo nelle gare precedenti. Stiamo andando bene”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati