Aprilia festeggia il 30° anniversario dalla prima vittoria di Loris Reggiani

Alla conferenza era presente anche Romano Albesiano, Responsabile Aprilia Racing

Aprilia festeggia il 30° anniversario dalla prima vittoria di Loris ReggianiAprilia festeggia il 30° anniversario dalla prima vittoria di Loris Reggiani

Questo fine settimana è in programma a Misano il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesima tappa del Motomondiale 2017.

Oggi, nella sala conferenze, l’Aprilia ha festeggiato il 30° anniversario dalla prima vittoria di Loris Reggiani, che proprio a Misano tagliò il traguardo davanti al connazionale nonché rivale Luca Cadalora (Yamaha) e allo spagnolo Sito Pons (Honda), regalando la prima vittoria alla casa di Noale.

Non era ancora l’Aprilia di Jan Witteveen, ma c’era sempre lo “zampino” di un’olandese, che portò in pista la moto con motore Rotax. Tra l’altro, proprio in quell’occasione, la casa veneta portò in pista per la prima volta nelle moto (nelle prove) una prima “bozza” di quella che oggi è la telemetria.

Un successo che ha dato il via a una storia sportiva vincente, ad oggi 54 titoli mondiali nelle varie discipline, 38 dei quali nel Motomondiale con 294 GP conquistati.

Ricordiamo che ad oggi, Aprilia è presente in forze nella MotoGP con i piloti Aleix Espargarò e Sam Lowes, con quest’ultimo che il prossimo anno sarà sostituito da Scott Redding.

“Come FMI siamo orgogliosi di celebrare quest’anniversario, il primo trionfo iridato di Aprilia, per di più conquistato da un pilota italiano, Loris Reggiani e proprio a Misano – ha detto Giovanni Copioli, Presidente FMI – Federazione Motociclistica Italiana – In questo modo abbiamo voluto rendere un doveroso omaggio a una Casa italiana che, partendo da quel trionfo, ci ha regalato tantissime vittorie, conquistando un numero impressionante di titoli e portando in alto il motociclismo italiano. Sono sicuro che quanto prima l’Aprilia continuerà la sua vincente tradizione visti il suo impegno e la sua crescita nella classe regina”.

“Guardare oggi alla prima vittoria di Aprilia significa ripercorrere una storia straordinaria, e tutta italiana, di successi. Quella fantastica affermazione di Loris Reggiani è stato il primo passo di una catena fatta di 294 vittorie e 38 Titoli nel Motomondiale, ai quali si aggiungono 7 Mondiali in Superbike e le affermazioni nell’off road – Romano Albesiano, Responsabile Aprilia Racing – Oggi Aprilia Racing rappresenta la punta tecnologicamente più avanzata del Gruppo Piaggio con l’obiettivo, in pista, di andare a cogliere nella massima categoria quelle affermazioni che mancano al suo eccezionale palmarès, mentre si continuano a formare tecnici e competenze straordinarie proseguendo quel cammino iniziato trenta anni fa.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in 250cc

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati