SBK: 8 Ore Suzuka, conclusi i Manufacturer/Tyre Test

In pista volti noti della MotoGP come Jack Miller e della SBK Leon Haslam e Sylvain Guintoli, aspettando Alex Lowes e Van der Mark

SBK: 8 Ore Suzuka, conclusi i Manufacturer/Tyre TestSBK: 8 Ore Suzuka, conclusi i Manufacturer/Tyre Test

L’appuntamento più seguito durante la lunga pausa estiva che attende nel Motomondiale, con MotoGP già in vacanza e WorldSbk che si appresta a disputare l’ultimo round prima dell’arrivederci fino a metà agosto, è senza dubbio la storica Otto 8 ore di Suzuka, giunta orami alla 40esima edizione.

In attesa che le squadre in gare si confrontino apertamente in occasione dei test in programma 11-13 luglio prossimi, prima della “gara delle gare” il 30 luglio, è la due-giorni di Manufacturer/Tyre Test, mercoledì 5 e giovedì 6 luglio, a dare i primi riscontri sui valori in campo.

E’ stato il team Yoshimura Suzuki ad assicurarsi il miglior riferimento cronometrico in 2’07″232 a firma di Takuya Tsuda, confermando il potenziale della nuova GSX-R 1000R in cui gareggerà anche Sylvain Guintoli, impegnato quest’anno nel BSB con Bennetts Suzuki, che ha badato a trovare il miglior feeling con il “pacchetto tecnico” a disposizione.

Anche la CBR 1000RR Fireblade SP2 vola grazie al team HARC-PRO Honda: Takumi Takahashi, tre volte vincitore nel 2010, 2013, 2014, e Jack Miller, unico pilota MotoGP al via, hanno girato sul 2’08”.

Il Kawasaki Team Green si è confermato competitivo con Leon Haslam e Kazuka Watanabe sul 2’08” basso, mentre risale Randy De Puniet, unico pilota F.C.C. TSR Honda presente, aspettando Dominique Aegerter e Stefan Bradl, facendo segnare 2’08″811, preceduto dallo squadrone YART Yamaha con Broc Parkes in 2’08″795.

Il prossimo appuntamento è fissato per l’11-13 luglio prossimi con i Test ufficiali, con il Team Yamaha Factory Racing al gran completo, con Alex Lowes e Michael Van der Mark, ora impegnati a Laguna Seca.

THE 40TH COCA-COLA SUZUKA 8 HOURS ENDURANCE RACE

Classifica Tyre/Manufacturer Test (giovedì 6 luglio) Top-15

01- Yoshimura Suzuki Motul Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 2’07.232
02- MuSASHi RT HARC-PRO Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’08.023
03- Kawasaki Team Green – Kawasaki ZX-10RR – 2’08.352
04- YART Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2’08.795
05- F.C.C. TSR Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’08.811
06- Honda Dream RT Sakurai Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’08.938
07- Team Kagayama – Suzuki GSX-R 1000 – 2’09.177
08- Honda Suzuka Racing Team – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’09.410
09- S-Pulse Dream Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 2’09.661
10- Honda Dream Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.388
11- SatuHATI Honda Team Asia – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.742
12- EVA RT Webike Trick Star – Kawasaki ZX-10R – 2’10.749
13- MotoMap Supply FutureAccess – Suzuki GSX-R 1000 – 2’10.878
14- au & Teluru Kohara RT – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.882
15- Team SuP Dream Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’11.035

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati