MotoGP Barcellona: Danilo Petrucci, “Dopo il podio del Mugello avrò fatto 100 interviste”

Il rider ternano del Pramac Racing ha parlato alla vigilia del GP di Catalunya

MotoGP Barcellona: Danilo Petrucci, “Dopo il podio del Mugello avrò fatto 100 interviste”MotoGP Barcellona: Danilo Petrucci, “Dopo il podio del Mugello avrò fatto 100 interviste”

MotoGP GP Catalunya 2017 Barcellona Ducati Pramac – Danilo Petrucci, reduce dallo splendido podio del Mugello, è stato tra i protagonisti della conferenza stampa Pre-GP del Gran Premio di Catalunya. Il pilota del Pramac Racing ha parlato delle emozioni del Mugello e di cosa si aspetta da questa gara, a lui la parola.

“Dopo il podio avrò fatto 100 interviste, raccontando sempre la stessa storia, poi abbiamo avuto una cena con un cuoco 3 stelle Michelin ed è stata ancora più dura della gara…Poi sono andato in hotel ed ho rivisto il GP, non sono mica riuscito a fare festa – ha detto Danilo Petrucci così come riportato da Sky Sport – Rivederlo mi ha confermato le stesse impressioni che ho avuto in gara, quando Vinales mi ha sorpassato, ed ero terzo, mi sono girato, non lo faccio mai ma stavo correndo per una cosa importante, per il podio, volevo controllare quanta altra gente ci fosse in questo party. Ma ce n’era solo uno, il peggiore, Rossi.”

Il ternano è migliorato molto sulla costanza rispetto alle scorse stagioni.

“Quest’anno sono migliorato molto sull’aspetto della continuità, sono soddisfatto. Il campionato per noi sta andando bene, anche se a Le Mans abbiamo avuto dei problemi. Sono felice di avere trovato la giusta velocità.”

Petrux ha poi parlato della sua posizione in classifica.

“Potrei essere più avanti in classifica, ma siamo all’inizio dell’anno, stiamo provando tante cose diverse con la Ducati, era previsto che ogni tanto qualcosa potesse non funzionare. Al momento la moto funziona bene, questo è l’importante.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati