MotoGP Barcellona: Pedrosa, “Siamo pronti a dare il 100%”

Il pilota HRC non vede l'ora di tornare dai suoi tifosi, ma il basso grip del circuito lo preoccupa

MotoGP Barcellona: Pedrosa, “Siamo pronti a dare il 100%”MotoGP Barcellona: Pedrosa, “Siamo pronti a dare il 100%”

GP Mugello MotoGP Repsol HondaDani Pedrosa ha chiuso la gara al Mugello, con uno zero. Risultato che è costato al pilota spagnolo il secondo posto nella classifica del mondiale.

La prossima tappa sarà il Gran Premio di Barcellona, e il pilota HRC non vede l’ora di tornare dai propri fan, e festeggiare insieme a loro un buon risultato. Qui il #26 ha il record di podi, ben 12, tra cui 3 vittorie.

L’unica incognita che spaventa Dani sarà il basso grip offerto dal circuito, che potrebbe far emergere punti deboli. Il problema di aderenza, però, non sarà solo loro, infatti, abbiamo già visto come a Jerez le Yamaha abbiano sofferto molto più delle moto della casa dell’ala dorata, quindi ci aspetta una gara incerta fino alla bandiera a scacchi.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Non vedo l’ora di andare al Montmelò, mi piace molto la pista e naturalmente l’atmosfera con il mio fan club e tutti i tifosi è sempre sorprendente! Stiamo lavorando sodo per tornare al livello in cui eravamo prima del Mugello e cercheremo di utilizzare le informazioni raccolte durante il test che abbiamo avuto al Montmelò a maggio, che sono stati molto positivi. Oltre a lavorare sul set up, durante la prova abbiamo avuto la possibilità di provare la nuova chicane e le modifiche effettuate al layout, che è più stretto di prima in quel settore, anche se i tempi di giro sono simili al passato. La superficie è veramente scadente e questo sarà anche un fattore da tenere in considerazione. Noi siamo pronti a dare il 100% per ottenere Un buon risultato! “.

Foto di Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati