Superbike, Pata UK Round: Jordi Torres racconta la sua caduta

Il pilota spagnolo è stato protagonista di uno spettacolare incidente in Gara 2

Superbike, Pata UK Round: Jordi Torres racconta la sua cadutaSuperbike, Pata UK Round: Jordi Torres racconta la sua caduta

Grande spavento domenica scorsa per Jordi Torres che in Gara 2 al Donington Park è incappato in una spettacolare caduta, fortunatamente senza conseguenze, alla chicane durante la prima parte della corsa: WorldSbk.com ha chiesto
al pilota spagnolo del Team Althea Racing BMW di raccontare quello che è accaduto.

“Al sesto giro Xavi Forés e Leon Camier hanno provato a superarmi, nei giri precedenti ero un po’ al limite e ogni volta che entravo aggressivo in curva avevo un po’ di vibrazioni all’anteriore, ma avevo fiducia per continuare a tirare sempre più” – ha raccontato Jordi Torres – “In questo sesto giro, dove Forés e Camier hanno deciso di aumentare il ritmo, ho provato a stare con loro e alla curva 10, alla mitica chicane di Donington Park, ho frenato forte nello stesso punto del giro precedente ma non ho tenuto conto delle vibrazioni che avevo all’anteriore, così nel momento giusto per accelerare queste vibrazioni sono continuate e il posteriore si è trascinato e ho perso l’anteriore, senza poter evitare la caduta, con tanta sfortuna che il primo tocco di gas è avvenuto giusto nel cambio di direzione della curva successiva”.

“Sono caduto in mezzo all’asfalto e mi guardavo dietro per vedere se qualche altro pilota avesse preso la stessa traiettoria dove io stavo cadendo. Poi mi sono alzato e ho fatto in modo di avvisare gli altri piloti che stavano arrivando, come fanno i toreri, e quando ho potuto mi sono messo al sicuro”.

Torres ricorda con precisione gli incidenti che ha avuto in questa stagione e sottolinea che questo sia il primo in gara: “In totale è stata la mia terza caduta dell’anno: una era avvenuta a Jerez, durante i test invernali quando si è rotta la catena, poi sono caduto in Tailandia quando la moto si è fermata in Superpole e ora questa” – ha detto Jordi Torres – “Questa è la mia terza caduta dell’anno, e con questo eguaglio il mio record di cadute dell’anno scorso. Nel 2016 sono caduto solo in una gara al Lausitzring, quindi ora non posso più permettermelo in gara!”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati