Moto2 Mugello: Marini e Baldassarri pronti per la gara di casa

I piloti del Forward Racing hanno parlato a pochi giorni dal Gran Premio d'Italia

Moto2 Mugello: Marini e Baldassarri pronti per la gara di casaMoto2 Mugello: Marini e Baldassarri pronti per la gara di casa

Moto2 Mugello Forward Racing – La gara di casa è sempre un’emozione speciale e Luca Marini e Lorenzo Baldassarri si apprestano a disputare il Gran Premio d’Italia al Mugello con una motivazione extra. Marini dopo la caduta di Le Mansha preferito stare “fermo” per tornare al 100% della forma fisica, mentre il suo team-mate ha preso parte ai test di Misano dove ha testato nuove sospensioni Öhlins e differenti setup. A loro la parola.

“Va da sé che non vedo l’ora che arrivi il week end del Mugello. È uno dei miei tracciati preferiti, ma anche uno dei più belli al mondo. L’anno scorso qua abbiamo festeggiato un fantastico podio, e quindi, anche per questo motivo, non vedo l’ora che inizi questo Gran Premio ha detto Lorenzo Baldassarri – Per prepararci al meglio abbiamo fatto due giorni di test privati a Misano dove abbiamo provato diversi setup e alla fine siamo riusciti a trovare la soluzione migliore; siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, conseguenza del lavoro produttivo fatto con la squadra. Siamo pronti per il primo dei due GP di casa, che per noi è sempre speciale. Sono sicuro che ci divertiremo insieme ai fans che sempre seguono l’intera squadra.”

“Sono realmente contento, non solo perché siamo prossimi al GP di casa, ma anche perché siamo in un momento molto positivo della stagione. L’entusiasmo e la curiosità di verificare i miei miglioramenti rispetto all’anno scorso al Mugello dove già ero stato veloce, sono grandi, ma quest’anno mi sento ancora più forte – ha aggiunto Luca Marini – Sono impaziente di appurare se e di quanto riuscirò ad abbassare i miei tempi e migliorare la mia posizione. Onestamente, al momento non sono al 100% della forma fisica dopo la caduta di Le Mans, ma sarò sicuramente pronto per questo week end che verrà e farò il possibile per mettere in scena un bello spettacolo che faccia divertire ed emozionare tutta la mia squadra e i nostri sponsor.”

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati