Superbike, Pata UK Round, FP: la Panigale subito competitiva

La Ducati non è lontana dalle Kawasaki al termine delle libere

Superbike, Pata UK Round, FP: la Panigale subito competitivaSuperbike, Pata UK Round, FP: la Panigale subito competitiva

La sesta tappa del Campionato Mondiale delle derivate di serie è iniziato al Donington Park subito nel segno del Kawasaki Racing Team che con Jonathan Rea, il più veloce del venerdì, e Tom Sykes ha monopolizzato le prime due sessioni di prove libere.

Marco Melandri è stato il miglior pilota Ducati, portando la sua Panigale R in terza piazza nelle FP1 e concludendo con un buon quarto tempo assoluto la prima giornata nella classifica combinata dei tempi.

Il ravennate ha fermato il cronometro sull’1’28.153 e le sensazioni sono assolutamente fiduciose in vista delle due giornate di sabato e domenica, quando verranno disputate la Superpole e le due gare.

“È stata una giornata positiva per noi”, ha dichiarato Melandri. “Siamo partiti con il piede giusto questa mattina e la Panigale R ha funzionato bene da subito. Al pomeriggio abbiamo provato alcune modifiche; alcune hanno dato buoni riscontri, altre meno. Dobbiamo mettere insieme tutti i pezzi del puzzle e trovare un buon compromesso per domani, perché è difficile essere al 100% sia nella parte veloce che in quella lenta e la pista è piuttosto accidentata nonostante i lavori di riasfaltatura. Sarà una gara combattuta, con tanti piloti veloci e l’aggiunta dell’incognita meteo. Dobbiamo farci trovare pronti”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati