Superbike, Pata UK Round: Red Bull Honda rende omaggio a Nicky Hayden

Il Team sarà regolarmente al via del Campionato

Superbike, Pata UK Round: Red Bull Honda rende omaggio a Nicky HaydenSuperbike, Pata UK Round: Red Bull Honda rende omaggio a Nicky Hayden

Dopo prematura scomparsa di Nicky Hayden, avvenuta lunedì 22 maggio a seguito delle gravi ferite riportate nel corso di un incidente in bici, il Red Bull Honda World Superbike Team, la sua casa da più di due anni nel massimo campionato delle derivate di serie, si è stretta nel dolore insieme alla famiglia del pilota americano, agli amici, ai tifosi e a tutti coloro che sono stati toccati dalla tragica vicenda.

La squadra ha annunciato che sarà regolarmente al via del Pata UK Round che si disputerà questo fine settimana al Donington Park, per onorare al meglio la memoria di Nicky e la sua carriera.

“Sembra impossibile che Nicky non sia più con noi. Nicky non era solo un pilota eccezionale, ma anche un esempio brillante di etica sportiva e di professionalità. “Kentucky Kid” rappresentava perfettamente i valori dello sport e della scuola americana di motociclismo. Il livello di affetto e sostegno che la comunità sportiva globale ha mostrato a Nicky dimostra quanto la sua persona gentile e la sua vera passione per il motociclismo abbiano lasciato un segno nei cuori degli appassionati e degli addetti ai lavori e al suo incredibile gruppo di tifosi in tutto il mondo” – ha dichiarato Marco Chini – WorldSBK Operations Manager, Honda Motor Europe – “È un peccato che abbiamo condiviso solo diciotto mesi di lavoro insieme, ma abbiamo molti ricordi felici in questo periodo. Vedere Nicky tornare sul gradino più alto del podio a Sepang lo scorso anno è stato molto speciale e anche il suo podio a Laguna Seca è stato un vero momento di orgoglio, con Nicky che era sempre così appassionato quando si correva davanti ai suoi tifosi di casa.
Grazie per tutto Nicky; ti ricorderemo sempre con affetto, e ci mancherai molto”.

Ronald Ten Kate – Team Manager, Red Bull Honda World Superbike Team ha aggiunto: “Questo è un enorme shock per me, per l’intero team, per il paddock del World Superbike e in realtà per l’intero mondo delle corse. Abbiamo avuto il piacere di lavorare con Nicky solo per un anno e mezzo, ma sappiamo come parlano di lui tutte le sue squadre precedenti: fanatico delle moto, lavoratore, carismatico ma soprattutto, era puro e genuino. Era Nicky! Mancherà a tutti e spero che sarà un esempio per ogni giovane talento che cerca di raggiungere la vetta del motociclismo, come ha fatto Nicky. Auguriamo a tutta la famiglia Hayden e alla sua fidanzata Jackie che possano avere tutta la forza di cui avranno bisogno. Riposa in pace Nicky Hayden”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati