MotoGP Le Mans, Gara: Vinales trionfa in Francia, Rossi k.o. all’ultimo giro

Alle spalle dello spagnolo Zarco e Pedrosa. Anche Marquez fuori

MotoGP Le Mans, Gara: Vinales trionfa in Francia, Rossi k.o. all’ultimo giroMotoGP Le Mans, Gara: Vinales trionfa in Francia, Rossi k.o. all’ultimo giro

Gp Le Mans MotoGP Gara- Quinta tappa del Motomondiale 2017 sul circuiti di Bugatti a Le Mans per il Gran Premio di Francia. Temperatura dell asfalto di 38 gradi, la più alta di tutto il fine settimana.

E’ Maverick Vinales ad aggiudicarsi il Gran Premio di Francia. Il pilota della Yamaha raggiunge la terza vittoria stagionale. Alle spalle dello spagnolo Johann Zarco e Dani Pedrosa. E’ la vittoria numero 500 per la Yamaha.

A terra Marc Marquez mentre occupava la terza posizione, e Valentino Rossi all’ultimo giro mentre era in lotta per la vittoria.

Chiude in quarta posizione Andrea Dovizioso seguito da Cal Crutchlow e da un redivivo Jorge Lorenzo. Settimo Jonas Folger che precede Jack Miller e Loris Baz. Completa la top ten Andrea Iannone. Fuori anche Danilo Petrucci.

La classifica vede ora Vinales in testa con 85 punti, seguito da Pedrosa con 68 e Valentino Rossi fermo a quota 62. Marquez quarto (zero punti raccolti oggi così come Rossi) a 58 punti, con Zarco a sole tre lunghezze dallo spagnolo della Honda. Clicca qui per vedere la classifica completa.

Cronaca di gara

Parte benissimo Zarco dalla prima file, dopo 3 curve si porta al comando della gara davanti a Vinales. Leggermente più attardato Rossi che viene passato inizialmente da Marquez, ma che dopo un paio di curve riesce a riportarsi in terza pozione.

Dopo il primo giro le tre Yamaha si mettono al comando e cercano di scavare un solco distanziando gli inseguitori, capitanati da Marquez. Zarco al comando della gara, cerca di sfruttare il più possibile le gomme soft. Dietro grandissima rimonta di Pedrosa che partiva dalla 13esima casella e che dopo 2 giri e riuscito a rimontare fino alla settima.

Bene anche la rimonta di Petrucci, partito dalle retrovie e decimo dopo solo 2 giri, portandosi dietro anche Jorge Lorenzo.

A 24 giri dalla fine il quartetto di testa scava un solco con gli inseguitori con Zarco che precede Vinales di 4 decimi, e Marquez alle spalle di Rossi a mezzo secondo.

A 22 giri dalla fine Vinales rompe gli indugi e passa Zarco. Ma il francese non si arrende e rimane agganciato allo spagnolo. Rossi non riesce ad imitare il compagno di squadra e rimane alle spalle di Zarco.

A 20 giri dalla fine tornano a farsi vedere il gruppo di inseguito composto da Crutchlow, Dovizioso e Pedrosa, che si portano in scia di Marquez. A 18 giri dalla fine Pedrosa passa Dovi, mentre Marquez cerca di alzare il ritmo, portandosi a un decimo da Rossi.

Davanti e un continuo tira e molla, mentre dietro Crutchlow in evidenti difficoltà rimane attardato.

A 17 giri dalla fine, errore per Rossi che perde rispetto ai primi e permette a Marquez di rifarsi sotto.

A 13 giri il gruppo si sgrana, mentre da dietro Pedrosa inizia la rimonta su Marquez staccando Dovizioso.

A 11 giri dalla fine scivolata di Marc Marquez che butta all’aria il terzo posto. Cadute senza conseguenze, ma non riesce a far ripartire la moto. uno zero che pesa in classifica. Nello stesso giro si ferma anche Danilo Petrucci per un problema tecnico.

Con Marc fuori dai giochi, il buco tre le tre Yamaha in testa e Pedrosa si accentua. a 8 giri dalla fine Crutchlow passa Dovizioso, portandosi in quinta posizione.

A 6 giri dalla fine Rossi rompe gli indugi passando Zarco e lanciandosi all’inseguimento del compagno di squadra. Nel frattempo Vinales riesce a guadagnare oltre 8 decimi sugli inseguitori. Ma Rossi non ci sta e inizia ad alzare il ritmo portandosi progressivamente sullo spagnolo. Nel giro di 2 passaggi il distacco e nell’ordine dei pochi decimi.

A 3 giri dalla fine arriva la zampata finale, sorpasso su Vinales de cineteca. Vinales non ci sta ma Rossi non si lascia avvicinare.

Ultimo giro al cardiopalma con Vinales che non vuole mollare il colpo. Il sorpasso dello spagnolo arriva grazie a un errore del dottore. Il pilota di Tavullia tenta di raggiungere lo spagnolo, ma perde l’anteriore e cade. Un duro colpo alla classifica mondiale.

Maverick Vinales vince davanti a Johann Zarco e Dani Pedrosa.

Foto di Alex Farinelli

MotoGp Gara Jerez - GP Andalusia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Jerez - GP Andalusia - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

8 commenti
  1. Avatar

    Dinamo-MM93

    21 Maggio 2017 at 15:40

    Canarini…amici miei carissimi…agganciatevi alla minchiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  2. Avatar

    Dinamo-MM93

    21 Maggio 2017 at 15:45

    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Avatar

    Gey

    21 Maggio 2017 at 17:03

    Ma te?? Non tifi mm93? Hai poco da ridere!

    • Avatar

      deljde

      21 Maggio 2017 at 17:59

      Sbagliato !!!!!!!!!!!
      oggi MM93 ride alla grande …
      gli unici che non ridono sono te e i tuoi compari !!

  4. Avatar

    Dinamo-MM93

    21 Maggio 2017 at 18:15

    Hey Deljde ahaha hai notato pure tu che i canarini si vergognano e sono nascosti?ahahahah dai ragazzi venite fuori ahahahahahah non è mica colpa vostra se #chiappeinterrabylemans rossi è da una vita che non vince più un caxxo ahahahaha

  5. Avatar

    kappa

    21 Maggio 2017 at 20:17

    Vinales quest’anno ha sempre battuto Rossi sia in qualifica che in gara,oggi poi con questa cappellata all’ultimo giro si è proprio giocato il mondiale!!

  6. Avatar

    supermariacion

    21 Maggio 2017 at 21:36

    Veh che risorgono i magnam3rda! Ci voleva Rossi nella ghiaia per restituire il sorriso ai poverelli orfani di Biaggi e Stoner! bobinaMM93 e delirio…vi piace vincere facile eh?? Ingordi!

    • Avatar

      deljde

      21 Maggio 2017 at 23:35

      riassumo la giornata dei gialli:

      griglia di partenza : voce normale
      posizione 2: urla ed eiaculazioni
      gara: voce normale
      Sorpasso rossi su zarco: urla e di nuovo eiaculazioni
      Sorpasso rossi su vinales: urla, eiaculazioni continue , salti sul divano
      Rossi va lungo: muoiono un po’ dentro, ma sono ancora fiduciosi
      Rossi pianta il muso: morte dentro e un improvviso attacco di febbre, raucedine, tosse e penso anche cagotto …

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati