MotoGP | Le Mans, Gara: Espargarò, “Io e la squadra continueremo a dare il 100%”

Lowes: "Dobbiamo continuare a migliorare"

MotoGP | Le Mans, Gara: Espargarò, “Io e la squadra continueremo a dare il 100%”MotoGP | Le Mans, Gara: Espargarò, “Io e la squadra continueremo a dare il 100%”

MotoGP | Le Mans, Aprilia Gresini – Giornata da dimenticare per il team Aprilia sul tracciato di Le Mans. Nel pieno di una rimonta entusiasmante, che lo aveva condotto dalla 18esima posizione di partenza fino all’ottavo posto, Aleix Espargaró ha dovuto alzare bandiera bianca a cinque giri dalla fine a causa di un guasto che ha ammutolito il V4 della sua RS-GP. Zero punti quindi per lo spagnolo, autore in ogni caso di una prestazione incoraggiante. Piazzamento a punti invece per Sam Lowes.

Ecco le impressioni di Aleix Espararò: “E’ stata una gara difficile, partire così indietro non facilita le cose. Lottare per la top-10 richiede il massimo della concentrazione, devo dare il massimo per tutto il weekend. In gara sono stato competitivo, dopo aver sorpassato Miller stavo recuperando su Lorenzo girando molto più veloce ma purtroppo il motore ha ceduto a pochi giri dalla fine. Una vera delusione, stiamo lavorando molto meglio di quanto la nostra posizione in campionato faccia pensare. Purtroppo le corse sono anche questo, io e la squadra continueremo a dare il 100% e a lavorare senza sosta come fatto fino ad oggi”.

Ecco le parole di Sam Lowes: “Oltre alla posizione oggi è importante il distacco con la top-10, che si è ridotto rispetto alle scorse gare. Ovviamente dobbiamo continuare a migliorare, erano prevedibili le difficoltà perché siamo in MotoGP ma le cose stanno andando nella giusta direzione. In gara mi sentivo bene, solo verso la fine ho accusato l’usura gomma avendole dovute stressare più di alcuni piloti che mi stavano davanti. Con i test della settimana prossima, dove avremo molte cose da provare, mi auguro di poter fare uno step ulteriore prima del Mugello, gara di casa per Aprilia”.

Foto: A.Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati