MotoGP Le Mans: Petrucci, “E’ la peggiore qualifica da quando sono con Pramac”

Il compagno di squadra, Scott Redding, ha detto: "Penso che il test di Jerez mi abbia aiutato"

MotoGP Le Mans: Petrucci, “E’ la peggiore qualifica da quando sono con Pramac”MotoGP Le Mans: Petrucci, “E’ la peggiore qualifica da quando sono con Pramac”

Gp Le Mans Ducati Pramac Qualifiche- Una giornata a due facce per il team Ducati Pramaca, che, sul Circuito di Le Mans, gioisce per il settimo posto di Scott Redding, ma allo stesso tempo un po’ delusi per la prestazione opaca di Danilo Petrucci.

Il pilota inglese è entrato direttamente in Q2 dopo aver dominato la terza sessione di libere. In qualifica è riuscito ha far registrare un solo tempo cronometrato prima della caduta, fortunatamente senza conseguenze. Nonostante tutto con il tempo fatto registrare nel primo run con traffico, partira dalla prima casella della terza fila.

Queste le parole di Scott Redding: “Penso che il test di Jerez mi abbia aiutato a trovare fiducia. Siamo andati molto bene sia in condizioni miste che sull’asciutto. Sono contento anche per come sono andate le cose nelle FP4 dove ho cercato di lavorare sul passo gara. La qualifica è andata molto bene. Nella seconda run ho provato a spingere ma ho iniziato a sentire un po’ di chattering sull’anteriore. Il tempo era molto buono ma purtroppo sono caduto. Avrei potuto fare almeno la seconda fila ma va bene così”.

Per Danilo Petrucci le cose sono andate diversamente. In Fp3 non è riuscito a qualificarsi nella Q2 per soli 68 millesimi. Durante la Q1, poi, a causa di problemi di chattering non è riuscito a trovare lo spunto per passare il turno. Domani il ternano partirà dalla 19esima casella.

Danilo Petrucci ha così commentato le qualifiche: “Non è stato di sicuro il mio giorno migliore in qualifica. Anzi, questa è la peggiore qualifica da quando sono con Pramac. Ho perso la qualificazione alla Q2 per pochi millesimi ed in Q1 la concorrenza era davvero molto forte. Il problema è che dopo le FP4 ho iniziato ad avere forti problemi di chattering, soprattutto con la gomma morbida. Domani dovrò fare un’altra gara in rimonta ma sarà molto difficile partendo dalla settima fila”.

Foto di Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati