Superbike, Motul Italian Round, Gara 1: Xavi Fores molto soddisfatto del suo quinto posto

Per il pilota del Team Barni Racing è come essere sul podio

Superbike, Motul Italian Round, Gara 1: Xavi Fores molto soddisfatto del suo quinto postoSuperbike, Motul Italian Round, Gara 1: Xavi Fores molto soddisfatto del suo quinto posto

L’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola è una pista che ben si adatta alle caratteristiche della Panigale 1199 R e lo testimonia il fatto che Xavi Fores, con un team privato come il Barni Racing che può quindi contare sul materiale Ducati dello scorso anno, stia andando forte già dalle prove libere.
Il rider spagnolo oggi è stato autore dell’ennesima prova maiuscola conquistando un ottimo quinto posto dietro le Kawasaki e le Panigale ufficiale.
Fores è stato anche in qualche modo aiutato dalle bandiere rosse esposte per la caduta di Eugene Laverty, che hanno concluso la corsa, ma è tutto da dimostrare che in soli sei giri a disposizione Camier sarebbe riuscito a prenderlo.

“Sono molto contento” – ha affermato Xavi Fores – “Non mi aspettavo una gara così dopo i pochi giri che avevamo fatto nel week end. Ho fatto una buona partenza ed ero costante sul 1’47”. Vedevo davanti Tom Sykes e Marco Melandri e stavo spingendo forte per cercare di stare con loro, ma avevano un passo leggermente più veloce. Per noi questo quinto posto è come un podio”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati