Superbike, Motul Italian Round: il Campionato torna in Italia

A Imola ci aspettano grandi battaglie tra Ducati e Kawasaki

Superbike, Motul Italian Round: il Campionato torna in ItaliaSuperbike, Motul Italian Round: il Campionato torna in Italia

Il Campionato Mondiale delle derivate di serie torna questo fine settimana per uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: dal 12 al 14 maggio i piloti si misureranno con l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, una pista difficile e veloce dove è necessario fare appello a tutto il proprio talento, e per questo è una delle preferite dai grandi campioni.

Lo storico tracciato italiano, che ospita la Worldsbk per il 13esimo anno, si snoda in tutti i suoi quasi 5 km di percorrenza in ben 22 curve, 9 a destra e 13 a sinistra, che offrono molte occasioni di duelli all’ultimo respiro.
Pirelli per questo appuntamento ha deciso di portare per i piloti delle derivate di serie cinque soluzioni per l’anteriore e quattro per il posteriore, oltre a lo pneumatico da qualifica.

I più attesi senza dubbi dal pubblico italiano saranno i piloti “di casa” come Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati), Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia), Ayrton Badovini (Grillini Racing Team), Riccardo Russo (Guandalini Racing) e il neo pilota del Team Althea BMW Rafaelle De Rosa, che ha sostituito da Assen Markus Reiterberger.
L’ultimo italiano ad aver vinto a Imola è stato Michel Fabrizo nel 2009 e se riuscirà a vincere un pilota di casa, si tratterà della 100esima vittoria nel WorldSBK.

I più accreditati alla vittoria finale saranno però, salvo clamorosi colpi di scena, due inglesi: Chaz Davies che su questa pista, dove Ducati giocherà in casa, lo scorso anno ha dominato, e ovviamente Jonathan Rea che qui ha già vinto cinque vittorie.

Title sponsor del round sarà ancora una volta Motul, azienda francese che produce lubrificanti ad alte prestazioni, che garantirà agli spettatori un’esperienza fantastica: oltre al paddock show, ai VIP lounges, il MOTUL Action Box permetterà di stare sulla griglia e di vedere le gare dalla pit lane, i tifosi potranno ammirare anche il MOTUL Legend Stunt Team per tutto il fine settimana.

Marco Baraldi, direttore generale di Motul Italia, ha spiegato: “Motul torna a Imola per la seconda volta nel WorldSBK come Sponsor principale dell’evento Motul Italian Round. È un appuntamento particolarmente importante per la nostra azienda, che si presenta con lo spirito e l’entusiasmo delle più grandi occasioni, per una tappa storica indiscussa e affascinante. Imola è un chiaro esempio della dedizione e della collaborazione tra Dorna e il nostro gruppo, con lo scopo di dare vita a performance ed emozioni. Il WorldSBK è per Motul una delle attività che meglio rappresentano i valori di queste due realtà che collaborano con successo da molti anni”.

Marc Saurina, Direttore Commerciale e Marketing del WorldSBK ha aggiunto: “Avere MOTUL a bordo per un altro progetto del WorldSBK è un grande passo in avanti per noi. Siamo entusiasti di continuare il nostro rapporto con una società così importante per la serie e non vediamo l’ora di assistere a un fantastico MOTUL Italian Round”.

Di seguito gli appuntamenti del Motul Italian Round:

VENERDI’ 12 MAGGIO
09:45 – 10:45 Free Practice 1
15:45 – 16:45 Free Practice 2

SABATO 13 MAGGIO
08:45 – 09:10 Free Practice 3
10:30 – 10:45 Tissot-Superpole 1
10:55 – 11:10 Tissot-Superpole 2
13:00 Gara 1

DOMENICA 14 MAGGIO
09:30 – 09:45 Warm Up
13:00 Gara 2

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati