MotoGP Jerez: Jack Miller multato per aver spintonato Bautista

Bautista ha così commentato: "Un pilota che spintona un altro non è mai una buona immagine per lo sport"

MotoGP Jerez: Jack Miller multato per aver spintonato BautistaMotoGP Jerez: Jack Miller multato per aver spintonato Bautista

MotoGP Jerez Miller Vs BautistaJack Miller è stato multato di 1000 euro dopo che durante il Gran Premio di Spagna della classe MotoGP, si è reso protagonista di uno “scontro” con Alvaro Bautista.

Il pilota australiano, caduto insieme allo spagnolo, ha accusato quest’ultimo di averlo fatto cadere e subito dopo la caduta, ha spintonato a terra il pilota del Team Aspar. Successivamente si è recato ai box del pilota iberico per chiarire la dinamica della caduta, ma prima di calmare i “bollenti spiriti” è passato del tempo. Di seguito il motivo ufficiale per cui il #43 della Honda è stato multato.

“Alle ore 14:10 durante il Gran Premio di Spagna, Jack Miller ha spintonato l’altro pilota coinvolto nell’incidente. Questo va contro il regolamento che al punto 3.3.2.2 recita: “Qualsiasi atto corrotto o fraudolento o qualsiasi azione pregiudizievole agli interessi del meeting dello sport effettuata da una persona o da un gruppo di persone che si verificano durante un evento. E’ pertanto una violazione del FIM World Championship Grand Prix Regulations, che danneggia gli interessi dello sport e viene considerato un reato moderatamente grave.”

Bautista aveva così commentato l’accaduto: “Ho cercato di superare Miller all’interno, ho perso l’anteriore e purtroppo sono caduto, coinvolgendolo nella caduta. Sono cose possono accadere. Il mio passo era migliore e stavamo guadagnando posizioni. Mi rendo conto che gli animi in quel momento siano “accesi”, ma un pilota che spintona un altro non è mai una buona immagine per lo sport. Credo che il calcio alla mia moto sia ancora più brutto della la spinta, perché non era colpa della moto.”

MotoGP Jerez: Jack Miller multato per aver spintonato Bautista
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati