MotoGP | Jerez, QP: Espargarò, “Abbiamo un buon ritmo”

Lowes: “All’inizio della Q1 siamo stati rallentati"

MotoGP | Jerez, QP: Espargarò, “Abbiamo un buon ritmo”MotoGP | Jerez, QP: Espargarò, “Abbiamo un buon ritmo”

Qualifiche GP Spagna | Aprilia Gresini – Dodicesima posizione per Aleix Espagarò nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del mondiale 2017 di MotoGP. Lo spagnolo è riuscito a portare la propria RSGP nella Q2, centrando una quarta fila che gli consentirà di giocarsi la top ten nella gara di domani. Ancora indietro Sam Lowes.

Ecco le parole di Aleix Espargarò: “Al momento abbiamo un buon ritmo, specialmente con temperature più alte e scarse condizioni di grip. In queste situazioni solitamente soffriamo meno degli altri. Dobbiamo comunque migliorare la stabilità all’anteriore, sono troppo vicino al limite in frenata e in gara non possiamo rischiare ad ogni giro. Durante le Q2 non avevo più gomme anteriori nuove, avendole usate per passare la Q1, e mi sono accorto subito che con la posteriore nuova sarebbe stato difficile. Io do sempre il massimo perché punto sempre al migliore risultato, purtroppo sono scivolato mentre stavo spingendo”.

Ecco invece le impressioni di Sam Lowes: “All’inizio della Q1 siamo stati rallentati da un piccolo problema alla pompa della benzina: ciò non mi ha consentito di effettuare un secondo run, nel quale avrei potuto migliorarmi. In questo fine settimana infatti mi sto sentendo a mio agio con la moto e sto compiendo dei buoni passi in avanti. Sono ottimista in vista della gara, anche perché nelle FP4 ho mantenuto un ritmo molto costante, tale da potermi inserire nella lotta con i piloti di fronte a me; l’obiettivo è perciò provare a raccogliere i miei primi punti. Oggi ho utilizzato per la prima volta la nuova carenatura deportante e la userò anche in gara: mi aiuta ad avere più stabilità in uscita di curva”.

Foto: A.Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati