MotoGP Stati Uniti: Pedrosa, “Quarto non è così male. Avrei potuto essere terzo”

Problemi di chattering in qualifica per il pilota HRC, ma il passo lo soddisfa

MotoGP Stati Uniti: Pedrosa, “Quarto non è così male. Avrei potuto essere terzo”MotoGP Stati Uniti: Pedrosa, “Quarto non è così male. Avrei potuto essere terzo”

Gp Austin MotoGP Qualifiche HRC– Dani Pedrosa ha chiuso le qualifiche del Gp di Austin in quarta posizione, alle spalle di Valentino Rossi, fuori dalla prima fila per meno di 2 decimi. Per il pilota Honda problemi di chattering durante la sessione di qualifica, che gli ha impedito di migliorare ulteriormente la prestazione. Nonostante tutto lo spagnolo è soddisfatto del passo mostrato nelle FP4.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Quarto non è così male. Avrei potuto essere terzo, ma va bene, speriamo che domani Valentino restituirà il favore! La giornata era esigente a causa delle condizioni meteorologiche, piuttosto più fresche di ieri, e della pista in generale. Ci sono stati molti incidenti, quindi questa mattina siamo andati con molto calma. Nel pomeriggio abbiamo definitivamente migliorato il nostro ritmo e solo alla fine abbiamo subito un piccolo incidente, fortunatamente senza conseguenze. Nella qualifica abbiamo dato il nostro massimo ma abbiamo subito un po’ di chattering sul davanti e non ho potuto migliorare molto. Cercheremo di risolvere alcune cose più piccole prima di domani e dare il massimo in gara.”

Foto di Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati