MotoGP Argentina QP: Rossi, “La terza fila non è il massimo, ma poteva andare peggio”

Settimo tempo per il pesarese della Yamaha a Termas der Rio Hondo

MotoGP Argentina QP: Rossi, “La terza fila non è il massimo, ma poteva andare peggio”MotoGP Argentina QP: Rossi, “La terza fila non è il massimo, ma poteva andare peggio”

Yamaha MotoGP GP Argentina QPValentino Rossi dopo essere stato costretto a disputare le Q1 per accedere alle Q2, ha ottenuto il settimo tempo, terza fila, nel Gran Premio d’Argentina, seconda tappa del motomondiale 2017. Il campione della Yamaha vede il bicchiere mezzo pieno dopo tutti i problemi vissuti nelle libere e rimane fiducioso per la gara che prenderà il via domani sera alle ore 21:00 italiane. A lui la parola.

“Questa mattina abbiamo fatto delle modifiche abbastanza grandi e nel primo run ero andato abbastanza bene, poi la pioggia ha rovinato i nostri piani. Fortunatamente ha continuato a piovere anche nel pomeriggio e anche se non stato incisivo come l’anno scorso, siamo riusciti a migliorare – ha detto Valentino Rossi – Nel Q1 ho fatto un bel giro alla fine e sono passato in Q2 per pochi millesimi e poi ho spinto e alla fine ho fatto settimo, terza fila, niente di speciale ma per come si erano messe le cose poteva andare anche peggio. Dobbiamo ancora migliorare, vediamo come sarà domani il meteo.”

Rossi ha parlato poi della gara, che dovrebbe disputarsi sull’asciutto. “Dobbiamo ancora migliorare ma sull’asciutto non siamo andati male, spero che sia o full dry o full wet, tutto asciutto o tutto bagnato.”

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati