MotoGP Argentina Day2: Lorenzo, “Peccato per la pioggia, avremmo potuto migliorare con l’asciutto

Il maiorchino partirà dalla 16esima casella, ma alcuni cambiamenti lo fanno ben sperare per la gara

MotoGP Argentina Day2: Lorenzo, “Peccato per la pioggia, avremmo potuto migliorare con l’asciuttoMotoGP Argentina Day2: Lorenzo, “Peccato per la pioggia, avremmo potuto migliorare con l’asciutto

Ducati MotoGP GP Argentina Day 2 Jorge Lorenzo partirà dalla sedicesima casella della griglia il Gran Premio d’Argentina. Il pilota Ducati, dopo la mancata qualificazione direttamente nel Q2, non è riuscito a trovare il giusto feeling e con l’aggiunta dell’asfalto bagnato, quella del maiorchino, è stata una qualifica disastrosa.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Peccato per la pioggia di oggi, perché sono convinto che avremmo potuto migliorare molto la nostra posizione in condizioni di asciutto. Purtroppo sia nelle FP3 che in Q1 non abbiamo potuto approfittare dei miglioramenti che abbiamo trovato con la nuova  ergonomia della moto, anche se so di avere ancora bisogno di tempo per adattarmi a questa posizione di guida. Domani però dovrebbe essere asciutto e vedremo se in gara riuscirò a migliorare il mio rendimento rispetto alle prove.”

Foto di Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati