MotoGP: Romano Albesiano, “L’obiettivo Aprilia è la Top Five”

Albesiano ha aggiunto, "Già lo scorso anno hanno iniziato a guardarci in modo diverso"

MotoGP: Romano Albesiano, “L’obiettivo Aprilia è la Top Five”MotoGP: Romano Albesiano, “L’obiettivo Aprilia è la Top Five”

Aprilia MotoGP 2017 – Romano Albesiano (Aprilia Racing Manager) in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato dell’ottimo debutto della nuova RS-GP, che con Aleix Espargarò ha chiuso il Gran Premio del Qatar al sesto posto, lottando anche con le Honda ufficiali. La gara dello spagnolo poteva essere anche migliore se fosse partito più avanti. Da migliorare c’è proprio il giro “secco” ed è su questo che la casa veneta sta lavorando.

“Sono onesto, le cose sono andate anche meglio del previsto. Sapevamo che Aleix aveva un gran feeling con la moto, però… E se anche in casa sapevamo di partire da una buona base, anche per scaramanzia non abbiamo mai ecceduto nell’entusiasmo. La sensazione di poter fare una buona prestazione c’era, poi Aleix ha fatto una cosa fantastica.”

Albesiano ha poi puntualizzato i punti di forza e quelli da migliorare della RS-GP versione 2017.

“Vedere la rimonta di Aleix, dopo il primo giro era 15° a 3”2, diventati 7”8 al 6°. Poi a un certo punto si è messo a girare con il passo dei primi, fosse partito più avanti avrebbe potuto lottare per una posizione migliore. Il risultato è la conferma che la nostra moto, quasi indipendentemente dal pilota, ha caratteristiche che la esaltano sul passo gara. Adesso dovremo migliorare la prestazione sul giro secco. È il prossimo obiettivo. Bisogna concentrarsi soprattutto a livello di messa a punto ed elettronica. Ci lavoreremo già da qui (Argentina, ndr), anche se non so quanto tempo ci vorrà.”

Ecco cosa si aspetta dal weekend Argentino di Termas de Rio Hondo.

“Qui il primo giorno serve soprattutto a pulire la pista, poi dal secondo si inizia a fare sul serio. Mi aspetto che la nostro moto vada bene, qui il motore conta, c’è tanta velocità che ci si porta dietro uscendo da curve veloci.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati