MotoGP | Preview Argentina, Espargaro’: “Doppia trasferta complicata per KTM”

"Importanti sviluppi dopo i test di Jerez" ha aggiunto

MotoGP | Preview Argentina, Espargaro’: “Doppia trasferta complicata per KTM”MotoGP | Preview Argentina, Espargaro’: “Doppia trasferta complicata per KTM”

Difendersi nella doppia trasferta Americana per poi migliorare le proprie prestazioni in Europa: l’obiettivo della KTM è abbastanza chiaro, soffrire in questo avvio di stagione ma progredire con i primi sviluppi che saranno portati sulla RC16. In un’intervista rilasciata al sito della MotoGP, Pol Espargaro ha confermato le difficoltà che la Scuderia austriaca affronterà nella prossima doppia trasferta di Termas de Rio Hondo e Austin, sottolineando però che dai test di Jerez la musica potrebbe leggermente cambiare. Dalla sessione di lavoro in Spagna, infatti, la RC16 potrebbe subire un notevole cambiamento “estetico” visto che la Scuderia austriaca sta lavorando ad un grosso step evolutivo da portare in pista durante l’appuntamento di Le Mans.

Ecco le parole di Pol Espargaro: “I test di Jerez saranno un po come il Natale per noi. Abbiamo tantissime novità in cantiere e penso che col primo step evolutivo miglioreremo notevolmente le nostre prestazioni. Sappiamo dove intervenire. La doppia trasferta in America sarà sicuramente complessa per noi, ma continuano di recuperare terreno già in Spagna”.

“La moto mi piace – ha aggiunto – e si guida come voglio. Di sicuro ho un maggior feeling rispetto alla M1. È un prototipo da guidare con cattiveria e questo mi permette di spingere come voglio. Non ho esitato neanche un instante a firmare per KTM: il progetto è serio e vogliamo conquistare il titolo in quattro stagioni. Bisogna solo avere pazienza”.

Foto: A.Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati