Superbike, Pirelli Aragon Round, FP1: Rea impone già il suo ritmo

Seguono da vicino Lowes e Fores. Attardato Davies per problemi tecnici

Superbike, Pirelli Aragon Round, FP1: Rea impone già il suo ritmoSuperbike, Pirelli Aragon Round, FP1: Rea impone già il suo ritmo

A dispetto dei pronostici della vigilia, Jonathan Rea è stato il pilota più veloce nelle FP1 del venerdì mattina al Pirelli Aragón Round, siglando il crono di 1’50.570 davanti ad Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Xavi Fores (BARNI Racing Team): Kawasaki quindi ancora davanti a Ducati, almeno nella prima ora di azione in pista.

Dopo la sua partenza perfetta in questo 2017, con quattro vittorie in quattro gare, Rea continua a mostrare un’ottima forma e ha dominato il primo turno di prove libere anche se per soli +0.071 di vantaggio su Lowes, mentre lo spagnolo Fores è a +0.158.

Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) e Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) completano la top 5, seguiti da Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati), Leandro Mercado (IODARacing) e i piloti del Red Bull Honda World Superbike Team Stefan Bradl e Nicky Hayden a chiudere la top 10.

Attardato invece Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) che ha avuto problemi tecnici ed è potuto scendere in pista solo per un breve periodo, ottenendo il miglior crono in 1’53.896, a +3.326s da Rea.

i piloti ora scenderanno in pista per la seconda sessione di prove libere, l’ultima valida ai fini dell’accesso alla Tissot-Superpole di domani, alle 14:30 quando ad attenderli ci saranno temperature decisamente più calde.

Di seguito i tempi fatti registrare nelle FP1:

1. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 50.570s
2. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 50.641s
3. Xavi Fores ESP Barni Ducati 1199R 1m 50.728s
4. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 50.798s
5. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 50.944s
6. Michael van der Mark NED PATA Yamaha YZF-R1 1m 50.956s
7. Marco Melandri ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 51.144s
8. Leandro Mercado ITA IodaRacing Aprilia RSV4 1m 51.174s
9. Stefan Bradl GER Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 51.177s
10. Nicky Hayden USA Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 51.507s
11. Eugene Laverty IRE Milwaukee Aprilia RSV4 1m 51.535s
12. Markus Reiterberger GER Althea BMW S1000RR 1m 51.753s
13. Alex de Angelis SMR Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 52.080s
14. Riccardo Russo ITA Guandalini Yamaha YZF-R1 1m 52.096s
15. Randy Krummenacher SWI Puccetti Kawasaki ZX-10R 1m 52.214s
16. Roman Ramos ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10R 1m 52.259s
17. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 52.348s
18. Julian Simon SPA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 53.326s
19. Ayrton Badovini ITA Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 53.347s
20. Ondrej Jezek CZE Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 53.729s
21. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 53.896s

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati