MotoGP Qatar: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Ecco le statistiche pre-event del Gran Premio del Qatar 2017, da non perdere

MotoGP Qatar: Sunday Guide, statistiche pre-eventoMotoGP Qatar: Sunday Guide, statistiche pre-evento

L’ultima volta che le posizioni in griglia sono state determinate dai tempi combinati delle prove libere è stato in Portogallo nel 2010, quando la pioggia torrenziale cancellò tutte le sessioni di qualifica di tutte e tre le classi.

Maverick Viñales partirà per la prima volta dalla pole in MotoGP, è attualmente l’unico pilota ad aver conseguito pole in tutte e tre le classi attuali, Moto3, Moto2 e MotoGP. Potrebbe diventare anche il secondo più giovane pilota di tutti i tempi, dopo Mike Hailwood (Norton & MV Agusta), ad aver vinto nella classe regina su moto diverse.

Andrea Iannone partirà dalla prima fila in Qatar, la miglior posizione in griglia di sempre per un pilota Suzuki a Losail.

Marc Marquez partirà con il terzo tempo, la griglia vede così tre diversi produttori in prima fila. La Honda non vince in Qatar dal 2014, quando proprio Marquez si aggiudicò la gara.

Johann Zarco partirà dalla seconda fila. E’ la migliore posizione in griglia nella classe MotoGP per un rookie nella gara di apertura dall’anno dal 2008, quando Jorge Lorenzo centrò la pole e James Toseland si qualificò al secondo posto.

Per la prima volta i primi quattro piloti in griglia hanno corso in Moto2.

Andrea Dovizioso, secondo negli ultimi due anni in Qatar, è il miglior pilota Ducati in griglia, quinto posto.

Scott Redding partirà dalla seconda fila, è il suo secondo miglior risultato dopo il terzo tempo del TT Assen del 2016.

Dani Pedrosa, alla sua dodicesima presenza a Losail nella classe MotoGP, partirà dalla terza fila. Lo spagnolo è andato a punti in tutte e 11 le precedenti edizioni.

Jonas Folger, che partirà dall’ottava posizione in griglia è l’unico dei quattro debuttanti nella classe MotoGP di quest’anno ad aver già vinto in Qatar in una delle classi più piccole, Moto2 nel 2015.

Valentino Rossi, decimo in griglia, ha vinto in Qatar due anni fa, questo dopo essersi qualificato in ottava posizione.

Jorge Lorenzo, dodicesimo in griglia e vincitore lo scorso anno del GP del Qatar, per la prima volta a Losail ha mancato la prima o la seconda fila.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati