MotoGP Qatar Gara: Vinales la spunta a Losail, che gara DesmoDovi 2°, redivivo Rossi 3°

Dopo quasi un ora di attesa il Gran Premio del Qatar ha regalato mille emozioni

MotoGP Qatar Gara: Vinales la spunta a Losail, che gara DesmoDovi 2°, redivivo Rossi 3°MotoGP Qatar Gara: Vinales la spunta a Losail, che gara DesmoDovi 2°, redivivo Rossi 3°

GP Qatar MotoGP Gara – Maverick VinalS si giudica la prima tappa del Motomondiale 2017 in Qatar. Alle spalle del pilota Yamaha Andrea Dovizioso e Valentino Rossi che compongono il podio del GP del Qatar. Quarto Marc Marquez , seguito dal compagno di squadra Dani Pedrosa e Aleix Espargarò su Aprilia. Scott Redding su ducati chiude settimo seguito da Jack Miller su Honda.  Il rookie della Suzuki Alex Rins e Jonas Folger completano la top ten. Jorge Lorenzo chiude 11esimo, Danilo Petrucci ritirato.

Cronaca della gara

Partenza ritardata di quasi di un ora a causa della pista bagnata, dopo tanti rinvii finalmente si parte.

Parte a fionda Andrea Iannone, ma è Zarco la vera sorpresa. Il francese prende il comando della gara alla seconda curva, in scia Marquez e Iannone. Nel frattempo errore di Lorenzo che arrivato lungo perde 7 posizioni. Vinales non sfrutta bene la pole e si ritrova quinto dopo tre giri.

Dopo cinque giri Andrea Dovizioso si unisce alla battaglia per il podio e passa prima Iannone e poi Marquez. Nel frattempo Zarco vola, con un distacco di 1 secondo e sette. Dietro Vinales non riesce a trovare il ritmo e si trova Valentino Rossi alle costole.

Dopo sei giri Zarco butta l’occasione della vita, scivolando rovinosamente perdendo la testa della corsa. Andrea Dovizioso diventa così leader della corsa. A 12 giri dalla fine si accende la sfida per il secondo posto tra Marquez e Iannone.

Nel frattempo Lorenzo rimonta fino alla decima posizione. A dieci giri dalla fine arrivano anche Vinales e Rossi e si uniscono alla bagarre per il podio. Iannone però non si auto esclude dalla battaglia cadendo. Nel frattempo DesmoDovi prende un secondo sugli inseguitori; Vinales passa Marquez. Il giro dopo è il turno di Rossi di passare il campione del mondo in carica.

Senza ostacoli Vinales comincia la rimonta su Dovizioso, portandosi dietro Rossi. A sette giri dalla fine comincia la lotta per la prima posizione tra Dovi e Maverick, con lo spagnolo che riesce a passare il forlivese agevolmente. I due si passano in continuazione, con Vinales avanti sul misto e Dovi che  gli strappa gli adesivi sul dritto. Con i due in lotta Valentino Rossi si riporta a ridosso dei due. Nel tumulto delle prime posizioni, passa in sordina la notizia di Aleix Espargarò in quinta posizione davanti a Pedrosa. A tre giri dalla fine è Dovizioso al comando seguito da Vinales, Rossi e più staccato Marquez. A due giri dal termine i primi due si invertono le posizioni. Si conclude con questo ordine il Gran Premio del Qatar

MotoGp Gara Losail - GP Qatar - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 42:36.902
2 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team +0.023
3 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol +0.320
4 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +0.457
5 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +0.600
6 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team +2.320
7 12 Maverick Vinales Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +2.481
8 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar +5.088
9 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu +7.406
10 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +9.636
11 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt +9.647
12 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +12.774
13 99 Jorge Lorenzo Honda Repsol Honda Team +14.307
14 29 Andrea Iannone Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +14.349
15 5 Johann Zarco Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +15.093
16 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt +15.905
17 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +16.377
18 17 Karel Abraham Ducati Reale Avintia Racing +22.972
19 53 Tito Rabat Ducati Reale Avintia Racing +23.039
20 55 Hafizh Syahrin Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +43.242

Losail - GP Qatar - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

18 commenti
  1. Avatar

    supermariacion

    26 marzo 2017 at 21:47

    Che gara! Bella davvero!!

  2. Avatar

    V.D.S

    26 marzo 2017 at 22:06

    In gara sono tutti vicini eccetto Lorenzo qui in crisi nera,c’è da sperare in un campionato incerto e combattuto.
    Bella gara e un applauso all’Aprilia.

  3. Avatar

    fatman

    26 marzo 2017 at 22:10

    …prima bastonata in fronte dal mitico Maverick…

    • Avatar

      Surrogo

      27 marzo 2017 at 00:18

      Beh a sentire te doveva arrivare nono, sei sempre il solito c0gli0ne non cambi mai.

    • Avatar

      fartman

      27 marzo 2017 at 23:13

      Ma quanto fai schifo!

  4. Avatar

    cujo

    26 marzo 2017 at 22:27

    stupenda gara, bellissima, complimenti ai primi tre…. c’è però da dire, che se da 10° arriva 3° facendo prudere il qulo rispetto a chi parte dalla pole……

    • Avatar

      fatman

      26 marzo 2017 at 22:33

      …prude più a te che a Maverick, lo ha mollato quando ha fatto sul serio mentre iniziavi a mangiarti una m@rd@ ahahahahahahahahahahahahah…

    • Avatar

      cujo

      26 marzo 2017 at 23:08

      ahahahahahahhahahahahahahhahahahahah
      ahahahahahahhahahahahhahahahahahahah

      sei troppo forte, e troppo ridicolo…. fattela raccontare meglio….. ahahahahahahhahahahahahahhahahahahah
      ahahahahahahhahahahahhahahahahahahah

      aveva già dato tutto per arrivare fin li che non ci ha nemmeno provato, la pupu l’aveva già scaricata tutta addosso il bimbetto….. mamma mia, l’ha preso con la pala…..

      ahahahahahahhahahahahahahhahahahahah
      ahahahahahahhahahahahhahahahahahahah

      • Avatar

        fatman

        27 marzo 2017 at 03:02

        …e non sai quanta ne mangerai ancora
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  5. Avatar

    TONYKART

    27 marzo 2017 at 00:56

    bella come prima gara di campionato,alla fine comunque maverick secondo me non e’ stato tutta quella superiorita’ che si pensava dai test,bisogna tenere conto che iannone e’ caduto,la honda non era molto apposto e rossi che era partito molto indietro alla fine era quasi li ,vedremo le prossime gare per ora secondo me non e’ chiaro ancora niente …….

    • Avatar

      Bestlap

      27 marzo 2017 at 01:52

      Come non è chiaro ancora niente..?? E’ chiarissimo invece che i “soliti IDI0TI” (come te SKARTO) si sono confermati tali come ogni anno… E quell’omino è sempre lì a farvi mangiare fegato alla pesarese come sempre…………………………………………..

      • Avatar

        fatman

        27 marzo 2017 at 03:04

        ….veramente sono anni che il fegato lo mangi tu
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

      • Avatar

        TONYKART

        27 marzo 2017 at 21:33

        idiota al posto di leggere quello che scrivo io vai a controllare la tua donna che ti sta riempiendo di corna

      • Avatar

        Bestlap

        28 marzo 2017 at 15:04

        Eheheh.. Bravo SKARTO.. Sono esattamente queste le reazioni che voglio stimolare….

  6. Avatar

    fatman

    27 marzo 2017 at 03:05

    …dai raga…RESTATE UNITI come nei box yamaha
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  7. Avatar

    Ronnie

    27 marzo 2017 at 18:21

    Per quanto il tecnico di Michelin si dica soddisfatto non mi sembra di aver letto di alcun pilota contento di entrambi gli pneumatici.

    Vero le condizioni non sono state quelle previste, ma vista la passata stagione e ciò che è successo l’anno scorso potevano sapere che i cambiamenti climatici stanno influenzando le corse e che spesso si trovano in condizioni che non sono quelle degli anni passati.

    La morbida al posteriore scelta da alcuni piloti è finita prima del tempo, malgrado le temperature basse, anche perché la pista non era gommata come nei test visto la pioggia.

    Principalmente i piloti Ducati si sono lamentati della posteriore, e che con la dura sarebbero andati troppo piano.

    Valentino e i piloti Honda si lamentano del fatto che l’anteriore sia troppo morbida.

    Chi qui si è trovato bene con l’anteriore e la posteriore è Viniales difatti ha dominato i test e le prove e la gara.

    Se fosse stato più caldo Vinales avrebbe vinto abbastanza facilmente e forse Marquez sarebbe arrivato secondo perché usato la dura all’anteriore.

    Il meteo che non ha favorito Rossi per la posizione di partenza alla fine lo ha favorito in gara, perché tutti sono andati un po’ più piano.

    Penso che anche Ducati sia stata favorita dal meteo perché hanno rischiato la morbida al posteriore e Dovizioso l’ha saputa gestire molto bene, traendo il massimo dalla situazione, con la dura al posteriore e temperature più alte sarebbe andato più piano di Marquez e probabilmente sarebbe arrivato terzo.

    Lorenzo se non fosse andato dritto e avesse gestito meglio la posteriore magari arrivava dietro a un Rossi che avrebbe forse concluso quarto.

    Anche se ho qualche dubbio che Lorenzo sia già in grado di gestire la Ducati e le gomme come fa Dovizioso, perché nemmeno Iannone che era in Ducati da un po’ sapeva gestire le gomme come Dovizioso.

  8. Avatar

    Axel Thunder

    27 marzo 2017 at 19:26

    Grande Vinales non era facile gestire la pressione in quelle condizioni! oltre ad essere veloce quanto,se non di più di marquez, appare da subito più consapevole di se stesso e dei suo avversari oltre che della moto!Almeno per i prossimi anni non deciderà marquez chi deve vincere il mondiale anche quando non è lui in lotta come in passato

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati