MotoGP | Qatar, Day 2: Jorge Lorenzo, “Non siamo riusciti ad essere abbastanza veloci”

"Contento per il ritmo, ma dobbiamo migliorare" ha aggiunto

MotoGP | Qatar, Day 2: Jorge Lorenzo, “Non siamo riusciti ad essere abbastanza veloci”MotoGP | Qatar, Day 2: Jorge Lorenzo, “Non siamo riusciti ad essere abbastanza veloci”

Qatar GP, Ducati Team – Giornata disastrosa per Jorge Lorenzo sul tracciato di Losail. Nonostante l’enorme lavoro di bilanciamento portato avanti dalla squadra nel corso della FP2 del pomeriggio, lo spagnolo ha chiuso la combinata della terza sessione di libere in dodicesima posizione, restando fuori dalla top ten e quindi non centrando l’accesso diretto alla Q2. L’ex Yamaha dovrà quindi sprecare un set di morbide nella Q1 per raggiungere i top che si giocheranno la pole position di questo Gran Premio del Qatar 2017. Una notizia certamente non positiva che conferma le difficoltà di adattamento del maiorchino alla nuova DesmosediciGP.

Ecco le parole di Jorge Lorenzo: “Oggi abbiamo provato a cambiare alcune cose rispetto a ieri e abbiamo usato un setting che ci ha consentito di migliorare il passo con le gomme da gara. Tuttavia in alcuni punti del circuito non siamo riusciti ad essere più veloci, e questa configurazione non è stata sufficiente per riuscire a fare un giro molto rapido in vista delle qualifiche. Il nostro obiettivo per domani è cercare il miglior compromesso per poter fare un altro passo avanti. Da un lato sono contento per il mio ritmo, però non posso essere certamente soddisfatto del tempo che abbiamo ottenuto con le gomme nuove.”

Foto: A.Farinelli

MotoGP | Qatar, Day 2: Jorge Lorenzo, “Non siamo riusciti ad essere abbastanza veloci”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento
  1. MSC crociere

    25 marzo 2017 at 01:09

    Forza Jorge!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati