MotoGP: Octo Pramac Racing presentato al Castel dell’Ovo, Napoli

Il Team toscano schiererà i confermati Danilo Petrucci e Scott Redding

MotoGP: Octo Pramac Racing presentato al Castel dell’Ovo, NapoliMotoGP: Octo Pramac Racing presentato al Castel dell’Ovo, Napoli

Pramac Racing 2017 – La stagione dell’Octo Pramac Racing è stata presentata al Castel dell’Ovo, a Napoli, sullo splendido golfo di Posillipo. Svelate le Ducati Desmosedici che saranno portate in pista dal ternano Danilo Petrucci e dal britannico Scott Redding, con il pilota umbro che avrà a disposizione la moto ufficiale 2017. La serata è stata presentata da Sandro Donato Grosso (inviato di Sky Sport Motogp) e Gavin Emmett (presentatore di BT Sport MotoGP).

“E’ con grande entusiasmo che ci apprestiamo a disputare una nuova affascinante stagione di MotoGp, la sedicesima consecutiva della nostra storia. Lo facciamo riponendo su Danilo Petrucci e Scott Redding le nostre ambizioni e le nostre aspettative, come sempre supportate dallo straordinario impegno di tutto il nostro team e alimentate dal consolidarsi del rapporto con Octo Telematics – ha detto Paolo Campinoti (Team Principal Octo Pramac Racing) – In uno sport dove velocità e cambiamento sono alla base di ogni successo, essere riusciti a creare una partnership così longeva e produttiva è la conferma della bontà del lavoro svolto fino a questo momento, con la convinzione che sarà anche foriera di grandi risultati”.

“Sarà una stagione molto importante per il nostro team e per i nostri piloti. Il rapporto che ci lega a Ducati è di anno in anno sempre più stretto e nel 2017 si concretizzerà con la presenza della Ducati Desmosedici GP 2017 nel box di Danilo Petrucci. Una sfida affascinante per Petrux che avrà il compito di provare a stare con gli altri piloti ufficiali – ha aggiunto Francesco Guidotti (Team Manager Octo Pramac Racing) – Un sfida di responsabilità anche per Scott Redding che avrà a disposizione la Ducati Desmosedici GP 2016, una moto che ha dimostrato di essere estremamente performante regalando molte soddisfazioni nella passata stagione. Ci attende un duro lavoro ma siamo pronti per affrontarlo e determinati nel portare a termine la nostra missione: tenere alti i colori di Octo Pramac Racing”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati