Superbike, Round Phillip Island, Gara2: Van der Mark parla del suo debutto in Yamaha

L'olandese fa un bilancio delle sue prime gare in sella alla YZF-R1

Superbike, Round Phillip Island, Gara2: Van der Mark parla del suo debutto in YamahaSuperbike, Round Phillip Island, Gara2: Van der Mark parla del suo debutto in Yamaha

Michael van der Mark ha ottenuto buone prestazioni nel suo week end di debutto con il Pata Yamaha Official WorldSBK Team, che gli sono valse un nono e un settimo posto rispettivamente nelle due gare del Yamaha Finance Australian Round: con i punti ottenuti l’olandese occupa ora la settima posizione nella classifica generale.

Tra le due manche, i suoi uomini ai box hanno effettuato un cambiamento sul set-up della sua YZF-R1 e questo sembra aver pagato in termini di feeling e passo gara: Van der Mark è arrivato a 7 secondi dal vincitore Jonathan Rea, contro gli undici di Gara 1 e ha quindi sentito di aver fatto un buon passo in avanti.

“Per me è molto positivo essere stati molto più vicini ai primi ed ero felice di guidare la mia moto anche quando le gomme hanno iniziato a consumarsi. Quindi è stata molto positiva per me Gara2 e non vedo l’ora di correre in Tailandia” – ha commentato Michael Van der Mark – “Ho la sensazione che finalmente abbiamo trovato quello che stavamo cercando. Ho dovuto tenere la moto molto vicina alla curva ogni giorno, ma oggi finalmente avevo più fiducia alla guida della moto in uscita di curva”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati