Test Jerez Day 2: solo 7 piloti in pista, la pioggia rovina la seconda giornata

Lecuona, Moto2, e Danilo, Moto3, chiudono al comando la seconda giornata

Test Jerez Day 2: solo 7 piloti in pista, la pioggia rovina la seconda giornataTest Jerez Day 2: solo 7 piloti in pista, la pioggia rovina la seconda giornata

Test Jerez Moto3 e Moto2 Day 2 -Seconda sessione di test per i piloti della Moto2 e Moto3 rovinata dal maltempo e dallo sporco portato in pista dal forte vento vento. Con il tracciato in condizioni avverse solo 7 piloti sono scesi in pista: Iker Lecuona e Francesco Bagnaia per la Moto2, Jules Danilo, Romano Fenati, Philip Oettl, Nicolò Bulega e Andrea Migno per la Moto3.  Per la prossima settimana, dal 27 al 1 marzo, sono previsti altri 3 giorni di test sempre sulla pista di Jerez. In Moto 2 il più veloce è stato Lecuona (Kalex) che ha fermato il cronometro sull’ 1’59”635, a poco più di tre decimi Francesco Bagnaia. In Moto3 il più rapido è stato Danilo, seguito da Fenati e Oettel. I piloti del Team VR46: Nicolò Bulega e Andrea Migno chiudono la classifica.

Questa la lista dei team e piloti che prenderanno parte al test della prossima settimana:

Moto3: Aspar Team (Albert Arenas / Lorenzo Dalla Porta), CIP (Marco Bezzecchi-Manuel Pagliani) Platinum Bay (Darry Binder-Marcos Ramirez), RBA Racing (Gabriel Rodrigo-Juanfran Guevara) Ajo Motorsport (Niccolò Antonelli-Bo Bendsneyder) Leopard (Joan Mir-Livio Loi) Monlau (Enea Bastianini-Aron Canet). Altre squadre Moto3: Laglisse (Ricardo Rossi-Andrea Cavaliere) Biaggi (Alessandro del Bianco-Davide Baldini), Promosport (Gabriel Martinez), Aspar CEV (Raul Fernandez-Alex Ruiz).

Moto2: Ajo Motorsport (Brad Binder-Miguel Oliveira) RW Racing (Axel Pons) Petronas (hafizh syahrin-Xavi Cardelús) Avanti (Lorenzo Baldassarri-Luca Marini) Italtrans (Andrea Locatelli-Mattia Pasini) SAG (Tetsuta Nagashima-Isaac Viñales) Velocità up (Simone Corsi-Axel Bassani) Kiefer (Dominique Aegerter-Danny Kent) Ciatti (Federico Fuligni)

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati