Superbike, Phillip Island: Grande attesa per i test ufficiali

WorldSbk e Supersport in pista per preparare l'esordio stagionale

Superbike, Phillip Island: Grande attesa per i test ufficialiSuperbike, Phillip Island: Grande attesa per i test ufficiali

Ormai il countdown all’inizio del Campionato Mondiale delle derivate di serie sta per terminare: ultimo appuntamento prima di fare sul serio é la due giorni di test ufficiali Dorna, lunedì 20 e martedì 21 sempre a Phillip Island, teatro del round inaugurale.

Per la prima volta dall’ultimo appuntamento del 2016 in Qatar, tutti i team e i piloti saranno presenti in pista: saranno quindi quattro sessioni, da due per ciascuna, piene d’azione, il modo perfetto per aumentare l’attesa di tifosi e addetti ai lavori in vista del fine settimana.

Nonstante il Yamaha Finance Australian Round inizierà da lì a pochi giorni, il lavoro per i team non mancherà: Kawasaki Racing avrà un impegnativo programma di test, con Jonathan Rea e Tom Sykes impegnati a risolvere alcuni problem in vista della gara d’apertura.

In casa Aruba Racing Ducati Chaz Davies e Marco Melandri sono pronti ad affrontare questo 2017 con un buon pacchetto tra le mani.

Il Red Bull Honda World Superbike Team ha una grande sfida davanti a sé con Nicky Hayden e Stefan Bradl che saranno alla guida della CBR1000RR Fireblade SP2 solo per la terza volta da inizio anno.

L’Althea BMW Racing Team ha affrontato un duro finale nei test invernali, con Jordi Torres che è incappato in una caduta a Jerez e ha poi saltato il test a Portimao, e dovrà quindi lavorare sodo in vista del weekend.

Alex Lowes e Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) sono fiduciosi grazie alle modifiche che sono state effettuate sulla moto.

Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse), invece, cercherà di definire il suo pacchetto in vista della stagione, e farà tutti i necessari cambiamenti finali sul circuito australiano.

Non solo WorldSbk, anche la Supersport sarà in pista per i due giorni di test: Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing) spera di poter salire in sella, dopo l’infortunio che ha rimediato durante l’inverno, e il suo nuovo compagno di squadra Kyle Ryde (Kawasaki Puccetti Racing) farà il suo debutto in sella alla Kawasaki ZX-6R.

Il CIA Landlord Insurance Honda proseguirà il programma dei test con i tre piloti Jules Cluzel, Robin Mulhauser e Hikari Okubo che puntano a stare con i protagonist in questa stagione.

Patrick Jacobsen (MV Agusta Reparto Corse) continuerà a lavorare su una moto che al momento non conosce ancora molto bene, mentre il GRT Yamaha Official WorldSSP Team spera di capire il proprio livello in pista con Federico Caricasulo e Lucas Mahias.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati