MotoGP: Test Phillip Island Day 2, Alvaro Bautista: “Pochi progressi rispetto a ieri”

"Feeling migliorato, ma le condizioni della pista hanno giocato un ruolo chiave" ha aggiunto

MotoGP: Test Phillip Island Day 2, Alvaro Bautista: “Pochi progressi rispetto a ieri”MotoGP: Test Phillip Island Day 2, Alvaro Bautista: “Pochi progressi rispetto a ieri”

Test Irta, MotoGP Phillip Island Day 2 | Pull&Bear Aspar – Quarto tempo per Alvaro Bautista nella seconda giornata di test pre-season sul tracciato di Phillip Island. Lo spagnolo di casa Aspar ha completato al meglio tutto il programma di lavoro previsto per la giornata di oggi, migliorando il feeling con la GP16 e raccogliendo diversi dati per lo sviluppo durante questo pre-campionato. Nonostante questo, però, Bautista ha sottolineato come il miglioramento dei tempi sia dovuto principalmente alle condizioni della pista e che bisognerà eseguire altre simulazioni prima di giudicare positiva questa tre giorni di test in Oceania.

Ecco le parole di Alvaro Bautista: “Oggi abbiamo migliorato il feeling, ma i progressi sono stati minimi. Le condizioni della pista sono cambiante in meglio e perciò c’è stato un netto incremento delle prestazioni, ma non abbiamo apportato nessuna modifica sostanziale alla moto. Le sensazioni sono buone, ma non siamo allo stesso livello di competitività della Malesia e dobbiamo certamente analizzare i dati per capire dove non riusciamo a tirare fuori il 100%. Il tempo è buono e in generale è stata una buona giornata, ma possiamo fare meglio”.

Foto: A.Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati