MotoGP Test Phillip Island: Marc Marquez, “ Sono veloce, ma c’è ancora lavoro da fare”

“Buona base, nel complesso una giornata positiva” ha aggiunto il penta campione

MotoGP Test Phillip Island: Marc Marquez, “ Sono veloce, ma c’è ancora lavoro da fare”MotoGP Test Phillip Island: Marc Marquez, “ Sono veloce, ma c’è ancora lavoro da fare”

Test Irta, MotoGP Phillip Island | Team Honda– Nella notte italiana è andato in scena il primo atto della tre giorni di test sul circuito australiano di Phillip Island. Marc Marquez ha chiuso al comando con il tempo di 1’29.497 (a soli tre millesimi dal miglior tempo della gara del 2016).

In casa Honda la prima giornata è stata spesa alla ricerca di un buon set up per l’elettronica, e al momento sembra funzionare bene. Il vento e le basse temperature del mattino hanno condizionato la prima parte dei test, ma nel pomeriggio, con la pista che ha toccato i 41.8 gradi, è stato possibile migliorare e recuperare il tempo perso a mattino.

Queste le dichiarazioni di Marc Marquez: “Abbiamo avuto una giornata piuttosto impegnativa, abbiamo lavorato sul motore che ovviamente è diverso da quello usato qui lo scorso anno. Questo significa che abbiamo dovuto riaggiustare tutto durante la mattina e spendere un sacco di tempo ai box. Nel pomeriggio abbiamo trovato una buona base per l’elettronica, ma abbiamo bisogno di lavorare ancora su questo settore.” Il #93 ha poi aggiunto: “Sono veloce, ma, come in Malesia vogliamo controllare due volte che tutto stia funzionando in alcune zone. Abbiamo anche lavorato sulla messa a punto, e nel complesso è stata una giornata positiva. Il tempo era buono, cosa molto importante, e speriamo che si mantenga così per i prossimi giorni”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati