MotoGP: La pioggia non fermerà più il GP del Qatar

Capirossi ed Uncini hanno dato l'ok dopo aver effettuato un test con la pista bagnata artificialmente

MotoGP: La pioggia non fermerà più il GP del QatarMotoGP: La pioggia non fermerà più il GP del Qatar

GP Qatar – Novità in vista della prossima edizione del Gran Premio del Qatar, gara inaugurale del motomondiale 2017 che prenderà il via il prossimo 26 marzo.

Il Gran Premio si disputerà infatti anche in caso di pioggia, cosa vietata fino allo scorso anno a causa dei possibili riflessi della luce artificiale sull’asfalto bagnato.

A comunicare la decisione Loris Capirossi e Franco Uncini, che hanno verificato personalmente come anche in caso di pioggia, ci siano tutte le condizioni per correre in sicurezza. Nel 2009 la gara era stata rimandata al lunedì proprio a causa della pioggia.

La novità come riporta la Gazzetta dello Sport riguarderà solamente la MotoGP, questo grazie ad una sessione extra nel caso in cui dovesse arrivare la piovere prima della gara. I piloti delle classi Moto2 e Moto3 resteranno invece ai box, per loro la speranza è che la pioggia non si “presenti”, almeno nel giorno di gara.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati