MotoGP: Test Sepang Day 2, Andrea Iannone: “E’ stata una giornata molto positiva”

Iannone chiude la seconda giornata con un super 1'59"452

MotoGP: Test Sepang Day 2, Andrea Iannone: “E’ stata una giornata molto positiva”MotoGP: Test Sepang Day 2, Andrea Iannone: “E’ stata una giornata molto positiva”

Test Irta, MotoGP Sepang Day 2 | Team Suzuki – Miglior tempo per Andrea Iannone nella seconda giornata di test pre-season sul tracciato di Sepang. L’italiano del team Suzuki ha staccato un super 1’59″452 nel corso della sessione pomeridiana, rifilando ben quattro decimi alla Yamaha di Maverick Vinales. Una giornata davvero positiva dove Iannone, nonostante le condizioni climatiche “complesse”, è riuscito ad aumentare il proprio feeling con la GSX-RR, completando diversi run e trovando un buon set-up.

L’obiettivo per la giornata di domani, condizioni meteorologiche permettendo, sarà confermare i passi in avanti messi in mostra nelle due sessioni di oggi e completare un paio di simulazioni gara con gomme medie e pieno carico di carburante.

Ecco le parole di Andrea Iannone: “Sono molto felice del mio tempo anche se abbiamo completato pochi giri rispetto alla nostra previsione iniziale. Nonostante le difficoltà, però, siamo riusciti a svolgere un buon lavoro, concentrandoci sul set-up e su diverse mappature in condizioni di umido. E’ stata una giornata molto positiva e il mio feeling con la moto è notevolmente migliorato. Il giro è stato buono: abbiamo iniziato il run cercando di non prendere rischi e man mano ci siamo avvicinati al limite. Rispetto a ieri ci son stati dei passi in avanti, ma vogliamo migliorare per cercare di arrivare pronti in Qatar. Siamo ancora all’inizio del percorso”.

MotoGP: Test Sepang Day 2, Andrea Iannone: “E’ stata una giornata molto positiva”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP Gp Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

E’ la prima volta che tra i primi quattro posti in griglia ci sono tre Ducati, per la precisione Dovizioso, Lorenzo e Petrucci.
Condividi su WhatsApp Marc Marquez si è qualificato in pole position per la seconda volta consecutiva al GP d’Austria. Il