Winter Test Portimao, Day 1: Inizio complicato per i team impegnati in Portogallo

L'asfalto umido impone ai piloti cautela

Winter Test Portimao, Day 1: Inizio complicato per i team impegnati in PortogalloWinter Test Portimao, Day 1: Inizio complicato per i team impegnati in Portogallo

Alcuni team impegnati a Jerez de la Frontera nella due giorni di test svolta in settimana, si sono trasferiti direttamente a Portimao, in Portogallo, per continuare la preparazione in vista dell’inizio del Campionato, tra poco meno di un mese.

Il Team Milwakee Aprilia, l’Aruba Racing Ducati, il team BMW Althea, dove -Raffaele De rosa sostituisce l’infortunato Torres, Honda World Superbike Team e Pata Yamaha Official WSBk Team hanno scelto di non riposarsi in vista di una stagione che di annuncia già come una delle più avvincenti e interessanti degli ultimi anni.
Purtroppo per loro la giornata di oggi, sabato 28 gennaio, non è iniziata nel migliore dei modi: la pioggia scesa copiosa ieri sta rallentando il lavoro in pista, con l’asfalto umido e freddo che consiglia ai piloti cautela.
Nella mattinata solo Savadori e Melandri hanno deciso di verificarne le condizioni, ma è probabile che già nel pomeriggio tutti gli altri scenderanno in pista, appena le temperature saliranno, per continuare poi il lavoro nella giornata di domani, domenica 29 gennaio.
Una curiosità, l’Aprilia RSV4 scenderà in pista non solo con i colori del team Milwaukee ma anche con quelli del Team Ioda, che sfortunatamente è arrivato a Portimao solo questo pomeriggio a causa di un contrattempo col traghetto.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati