Superbike Test Jerez: Jonathan Rea svetta davanti a tutti

Il Campione del Mondo è ancora imprendibile nella quarta giornata di test

Superbike Test Jerez: Jonathan Rea svetta davanti a tuttiSuperbike Test Jerez: Jonathan Rea svetta davanti a tutti

A Jerez de la Frontera si è appena conclusa la quarta giornata di test che vede impegnati i team protagonisti del Campionato Mondiale delle derivate di serie, prima della pausa invernale.
Ancora una volta è Jonathan Rea a giocare il ruolo della lepre, concludendo il lavoro odierno, giovedì 24 novembre, siglando un 1.38.721, quattro decimi più veloce di Chaz Davies e sette di Tom Sykes, che hanno provato a rubare la scena al Campione del Mondo senza grossi successi.

Al di là dei tempi sul giro, continua il lavoro in pista per i team: il pilota gallese della Ducati ha lavorato sulla posizione in sella e sulla distribuzione dei pesi, bene anche Marco Melandri che ha messo insieme una sessantina di giri a referto continuando l’adattamento alla Panigale.

Leon Camier è stato tra i più attivi con 57 giri e un crono finale di 1’40.767, mentre i piloti del Pata Yamaha WorldSBK team Alex Lowes e Michael van der Mark sono rimasti un po’ defilati nelle retrovie: la nuova R1 avrà bisogno di tempo e lavoro per arrivare a Phillip Island da protagonista.

Il lavoro in pista continuerà anche domani sul tracciato andaluso, clima permettendo: è infatti prevista pioggia a partire da questa notte.

Di seguito i tempi di giornata:

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team): 1.38.721
2. Chaz Davies (Aruba It.Racing- Ducati): 1.39.116
3. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team): 1.39.461
4. Marco Melandri (Aruba It.Racing- Ducati): 1.39.694
5. Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse): 1.40.693
6. Alex Lowes (Pata Yamaha Official Team): 1.41.007
7. Michael van der Mark (Pata Yamaha Team): 1.41.328

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati