Superbike Test Jerez: Ducati e Yamaha in pista

Continuano i test sotto il sole andaluso

Superbike Test Jerez: Ducati e Yamaha in pistaSuperbike Test Jerez: Ducati e Yamaha in pista

Condizioni meteo perfette per la terza di giornata di test sul circuito di Jerez de la Frontera in cui a Honda, Kawasaki e Aprilia si sono aggiunti anche i team Ducati, Yamaha e MV Agusta, oltre ai colleghi MotoGP.

Tanti i giri macinati dalle squadre impegnate sul circuito andaluso, specialmente da quelle che non sono rimaste ferme lunedì per la pioggia: il Kawasaki Racing team ha continuato il lavoro sul telaio, mentre Milwaukee Aprilia ha concentrato i propri sforzi sul set up del freno anteriore e delle sospensioni, soprattutto con Savadori, e dall’altra parte del box Eugene Laverty ha provato diverse soluzioni di telaio e di motore.

Primo giorno di test invece per Ducati che ha portato qui un nuovo forcellone, nuove sospensioni, e le nuove forcelle Ohlins, su cui si è lavorato in particolare nella comparativa tra versione 2016 e 2017.
In pista anche Yamaha con Michael Van der Mark impegnato nel processo di adattamento al nuovo mezzo, che sembra già molto diverso dalla versione 2016.
Spazio anche per Leon Camier impegnato in particolare a trovare soluzioni elettroniche sul pacchetto 2016 proposto dalla sua MV Agusta.

Guardando i tempi, Jonathan Rea è stato in migliore in pista per i piloti WorldSBK, seguito come al solito da Davies e Sykes:

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team): 1.39.739
2. Chaz Davies (Aruba It.Racing- Ducati): 1.40.409
3. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team): 1.40.211
4. Alex Lowes (Pata Yamaha Official Team): 1.40.985
5. Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia Team): 1.41.048
6. Marco Melandri (Aruba It.Racing- Ducati): 1.41.288
7. Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse): 1.41.486
8. Eugeny Laverty (Milwaukee Aprilia Team): 1.41.692
9. Michael van der Mark (Pata Yamaha Team): 1.41.830

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati